Connect with us

Basket

Basket B nazionale / Fabriano si prende il quinto posto vincendo il derby contro Jesi 86-78

La squadra di Niccolai centra il quinto successo di fila ed è sicura del quinto posto. Gli uomini di Ghizzinardi, al secondo stop in sette giorni, si giocano il piazzamento fra il primo e il quarto posto negli ultimi 40′

CERRETO D’ESI, 14 aprile 2024 –  – La Ristopro tiene in pugno il match per 40’ e vince il derby di ritorno contro Jesi.

Stanic – Giombini

In un PalaChemiba gremito esulta la squadra di Niccolai, alla tredicesima vittoria nel girone di ritorno, matematicamente quinta a prescindere dall’ininfluente ultimo match a San Vendemiano.

La formazione di Ghizzinardi incappa nel secondo ko di fila e domenica prossima, in casa contro Padova, saprà in quale delle prime quattro posizioni si piazzerà, perché teoricamente tutto le resta ancora possibile.

Il derby ufficiale numero 37 fra le due città, fra A2 e B, va ai cartai, che fanno la differenza sul piano dell’energia e dell’intensità, vincendo 47-24 il confronto a rimbalzo con un Giombini di nuovo scintillante.

capitan Valentini

Jesi appare dall’avvio non pronta a rispondere all’aggressività fabrianese e dopo 7’ è 19-10 con Fabriano a sparare dall’arco. Il siluro di Centanni fa 24-13 al 9’ e l’inerzia è tutta per i locali, Jesi si affida alle forze fresche in uscita dalla panchina per rinvigorirsi: capitan Valentini, autore di una prova eccellente con 17 punti senza errori al tiro, suona la carica con Bruno e Varaschin a seguirlo per il 33-31 al 16’.

Gli ospiti non completano la rimonta, perché Fabriano trova protagonisti sparsi in una rotazione divenuta molto ampia coi recuperi di Bandini e Granic, e un’altra fiammata di Gnecchi e Negri vale il 43-36 al 19’.

Il copione non cambia nella ripresa, i locali vanno a +12 e il tentativo di rientro di Jesi è timido, perché gli arancioblù non trovano mai la giusta continuità per prendere l’inerzia in mano. Bedin e Giombini fanno il vuoto sotto canestro e a metà dell’ultimo periodo sono sei punti ravvicinati di capitan Stanic a scavare il solco (75-62 al 35’), vanificando il tardivo ultimo tentativo di rimonta propiziato da Tiberti.

Resta ora una gara per la fine della stagione regolare. Al momento, nella prima fase dei play off Jesi incrocerebbe, con l’eventuale bella in casa, Avellino (coach Andrea Crosariol) mentre Fabriano, con l’eventuale quinta partita fuori casa, la Gema Montecatini (coach Marco Del Re). 

 
Fabriano: Verri 2, Centanni 9, Stanic 15, Gnecchi 12, Bedin 5, Romagnoli, Bandini 3, Carsetti, Negri 13, Granic 4, Giombini 23. All. Niccolai

Jesi: Varaschin 8, Malatesta, Carnevale, Bruno 11, Merletto 3, Nisi, Castillo Soto, Valentini 17, Rossi 12, Marulli 7, Tiberti 12, Casagrande 8. All. Ghizzinardi

Arbitri: Andretta di Udine e Zuccolo di Pordenone

Parziali: 26-17, 43-38, 61-53

Note: Tiri liberi: Fabriano 13/17, Jesi 9/11. Tiri da due: 26/45, 21/39. Tiri da tre: 7/23, 9/24. Rimbalzi: 47 (off. 22), 24 (off. 9). Assist: 21, 15. Uscito per 5 falli Gnecchi. Spettatori 920

Luca Ciappelloni

SERIE B NAZIONALE

16° GIORNATA girone di ritorno

Andrea Costa Imola – Faenza 92-96, Padova – Virtus Imola 88-72, Chieti – San Vendemiano 84-97, Fabriano – Jesi 86-78, Bisceglie – San Severo 78-64, Mestre – Taranto 95-75,  Ruvo di Puglia – Lumezzane 80-68, Roseto – Ozzano 68-82, Ravenna – Vicenza 80-56

CLASSIFICA GIRONE B  

Roseto, Ruvo di Puglia punti 48; San Vendemiano, Jesi punti 46; Fabriano punti 42; Mestre punti 38; Faenza punti 36; Andrea Costa Imola, San Severo  punti 34; Virtus Imola punti 30; Lumezzane, Ravenna, Chieti * punti 28; Padova, Ozzano punti 24; Bisceglie, Vicenza punti 22; Taranto punti 10

Play offplay outretrocessione diretta

*4 punti – 1+3 – di penalizzazione

17° GIORNATA ultima girone di ritorno domenica 21 aprile

Faenza – Ravenna, San Severo – Ruvo di Puglia, Virtus Imola – Andrea Costa Imola, Lumezzane – Mestre, Taranto – Chieti, Vicenza – Roseto, Jesi – Padova, San Vendemiano – Fabriano, Ozzano – Bisceglie

CLASSIFICA GIRONE A

Pielle Livorno punti 56; Libertas Livorno punti 52; Fabo Montecatini punti 48; Gema Montecatini punti 38; Avellino punti 36; Piacenza, Piombino, Sant’Antimo punti 34; Legnano punti 32; Lissone Brianza, Crema, Omegna, Fiorenzuola punti 30; Desio punti 26; Cassino punti 24; Npc Rieti punti 22; Salerno punti 19; Caserta punti 16

F O R M U L A

Le prime 8 squadre di ogni girone (A e B), al termine della fase di qualificazione, accedono alla fase Playoff, con partite a gironi incrociati sviluppati in 3 turni (quarti, semifinale, finale), tutti al meglio delle 5 gare (alternanza casa-casa-fuori-fuori-casa), con i seguenti accoppiamenti e nelle seguenti date: Gara1 primo turno domenica 5 maggio; gara5 secondo turno (eventuale) entro 29 maggio.

TABELLONE AQuarti di finale: Q1 – 1^ A – 8^ B; Q2 – 2^ B – 7^ A; Q3 – 3^ A – 6^ B; Q4 – 4^ B – 5^ A. Semifinale: SF1: vincente Q1 – vincente Q4; SF2: vincente Q2 – vincente Q3. Finale: Vincente SF1 – Vincente SF2

TABELLONE B – Quarti di finale: Q1 – 1^ B – 8^ A; Q2 – 2^ A – 7^ B; Q3 – 3^ B – 6^ A; Q4 – 4^ A – 5^ B. Semifinale: SF1: vincente Q1 – vincente Q4; SF2: vincente Q2 – vincente Q3. Finale: Vincente SF1 – Vincente SF2

 

Le squadre classificate dal 9° al 13° posto, al termine della fase di qualificazione, si fermano e parteciperanno alla Serie B Nazionale 2024/25. La 18^ e ultima classificata di ogni girone, al termine della fase di qualificazione, retrocede direttamente in Serie B Interregionale. Le squadre classificate dal 14^ al 17^ posto, al termine della fase di qualificazione, accedono ai Playout.
I Playout sono strutturati su due turni, al meglio delle 5 gare (alternanza casa-casa-fuori-fuori-casa), con accoppiamenti all’interno dei singoli gironi. Gli accoppiamenti del primo turno: 14-17, 15-16. Le vincenti del primo turno si salvano, le perdenti accedono al secondo turno. Le due perdenti dell’ultimo turno retrocederanno anch’esse in Serie B Interregionale. Le retrocesse in Serie B Interregionale saranno in tutto 4.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory