Connect with us

Calcio

Calcio / Il Pietralacroce è campione provinciale Juniores nel girone B maceratese-anconetano

Grazie all’1-0 al Camerano la squadra di Cecchetti vince il girone B e vola nel campionato regionale 2024-2025. Il ds Paladini: “Abbiamo coronato un sogno, grazie a dei ragazzi che si sono fidati di noi nell’estate 2022”

ANCONA, 12 maggio 2024 – La Juniores Provinciale del Pietralacroce è campione provinciale Juniores nel girone B maceratese-anconetano. La formazione dorica, infatti, ha vinto ieri il campionato grazie all’1-0 rifilato al Camerano, rendendo inutile il 6-3 del Candia Baraccola Aspio alla Cingolana San Francesco: i cugini non potranno raggiungere i ragazzi di Cecchetti, visto il distacco di 6 punti.

La stagione del Pietralacroce Juniores, il ds Paladini: “Un anno fa abbiamo iniziato da zero, ora abbiamo coronato un sogno”

Un percorso quasi netto, con 23 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte, restando in testa alla classifica già dalle prime giornate. Tra marzo e aprile c’è stata una piccola flessione, ma il Pietralacroce è riuscito a mantenere la testa, anche perché le inseguitrici non riuscivano a piazzare lo strappo decisivo per sorpassarlo in classifica.

“Si tratta di un percorso iniziato lo scorso anno – spiega Simone Paladini, direttore sportivo del Pietralacroce -, grazie ai ragazzi nati nel 2004 e nel 2005: si sono fidati di noi e siamo partiti da zero. Già dalla passata stagione si era visto che eravamo una formazione competitiva. In questo 2023-2024, con l’arrivo dei nati nel 2006, abbiamo disputato un campionato più competitivo, visto che più che un provinciale credo sia un ‘regionale B’.

E’ stata una stagione durissima: abbiamo vinto la concorrenza di squadre molto forti, come il Portorecanati e il Candia Baraccola Aspio, molto interessanti per quello che hanno espresso in campo. Noi, però, siamo stati altrettanto bravi. Ieri abbiamo coronato un sogno, un percorso di 24 mesi che ci ha portato alla vittoria del campionato provinciale maceratese-anconetano”.

Squadra, staff-tecnico e dirigenti

La squadra, allenata da mister Daniele Cecchetti, è composta dai portieri Klevis Hepaj, Giovanni Siciliano e Nicolas Taviani, dai difensori Lorenzo Canale, Andrea Duca, Federico Galli, Filippo Mancinelli, Tanjil Molla, Matteo Olivieri, Luca Orena, Leandro Pasqualini, Giacomo Taruschio e Fallou Wade, dai centrocampisti Daniel Bartolacci, Victor Eni, Diego Guidi, Edoardo Lucci, Tommaso Mazzoni, Jacopo Palazzini, Daniele Pierdica, Pietro Pierpaoli, Filippo Polenta, Tiziano Polidori e Anton Recchi, dagli attaccanti Andrea Cialone, Alessandro Graciotti, Francesco Mazzoni, Filippo Moretti e Matias Toppi.L’allenatore è coadiuvato dai collaboratori Leonardo Busilacchio e Simone Spadari e dai dirigenti Luigi Mancinelli e Danilo Mazzoni.

La città di Ancona, dunque, dopo aver vinto il titolo regionale con il Portuali Ancona, si aggiudica anche quello provinciale con il Pietralacroce. Questo successo rappresenta la ciliegina sulla torta all’ottimo sesto posto maturato in Prima Categoria dalla Prima Squadra, a pari merito con Castelleonese quinta e Borgo Minonna settima, due formazioni esperte della categoria. I play-off sono sfumati solo per via della classifica avulsa, che ha premiato il club di Castelleone di Suasa. L’anno prossimo, oltre alla Prima Categoria, il Pietralacroce avrà una squadra nel campionato Juniores Regionale.

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory