Connect with us

Calcio

Calcio femminile C / Jesina, solo pari a Villorba nella prima del 2024: 1-1

Le leoncelle in vantaggio con un gol della Mella su rigore sono state raggiunte sul finale (92′) sempre su tiro dagli undici metri. Rammarico per una vittoria mancata

JESI, 14 gennaio 2024 – Dopo una lunghissima, e forse anomala, sosta durata circa 60 giorni si è ritornato a giocare per la 13° giornata del girone d’andata.

La Jesina ha fatto visita al Villorba per cercare punti importanti per disegnare una classifica migliore. La squadra di Casaccia ha retto bene agli assalti della squadra di casa ed anzi ha cercato con insistenza di fare la partita contro una avversaria fisica molto ben disposta a centrocampo.

Il vantaggio su rigore della Mella sembrava aver segnato la svolta ed invece sul finale è giunto il pari delle padrone di casa che ha buttato a monte una vittoria che senz’altro ci stava.

“Partita approcciata beneil commento a caldo di mister Casacciacon delle buone occasioni create sia nel primo che nel secondo tempo. La nostra mole di gioco ci ha portato a sbloccare il risultato nel secondo tempo grazie a un calcio di rigore trasformato da Mella. Nel recupero per un errore di disattenzione abbiamo subito da una nostra palla persa in uscita il rigore del pareggio. Un punto che ci sta stretto ma che ci fa capire che dobbiamo ancora migliorare per ritornare alla vittoria. Spero che il modo in cui è arrivato questo pareggio sia da stimolo per fare bene con il Trento domenica prossima”.

 

VILLORBA – Bianda, Ciferri, Morettin, Cecchinato, Ghezze, Foltran, Sperduto, Rossi, Trevisol, Oleucci, Gava. All. Melissano – A disp. Donadel, Zilli D., Sandi, Bistaffa, Fighera, Storgato, Colombo, Zilli C.

JESINA – Generali C., Zambonelli, Generali F., Costadura, Gambini, Montesi Corda, Crocioni, Mella, Fiorella, Daple Pinto. All. Casaccia – A disp. Piersantelli, Gigli, Modesti, Enriconi, Cavagna, Coscia, Ventura

ARBITRO – Passarotti di Mestre

RETE – 28′ st Mella, 47′ st Foltran

CAMPIONATO SERIE C FEMMINILE

13° GIORNATA risultati

Spal – Treviso 3-1, Riccione – Venezia 1985 1-1,  L’Aquila – Chieti 1-2, Sudtitol – Padova 0-0, Trento – Perugia 5-0, Venezia –  Triestina 2-0,  Vicenza – Merano 2-2, Villorba – Jesina 1-1

CLASSIFICA

Merano 31; Venezia 29; Trento 28; Sudtirol 27; Riccione 25; Venezia 1985 23; Chieti 21; Padova, Villorba 19; Jesina 14; Vicenza,  Triestina 12; Spal 11; L’Aquila 9; Treviso 7; Perugia 0

Promozione, play out, retrocessione

MARCATORI

reti 20: Nischler (Merano); reti 13; Zuanti (Venezia); reti 11 Ponte (Vicenza), Rosa (Trento); reti 8: Longato (Venezia 1985); reti 7: Jasczczyszyn (Spal), Scarpelli (Riccione)

PROSSIMO TURNO 21 gennaio 2024

Chieti – Spal, Treviso – Venezia, Riccione – Sudtirol, Jesina – Trento, Merano – Triestina, Padova – L’Aquila, Perugia – Vicenza, Venezia 1985 – Villorba

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory