Connect with us

Calcio

Calcio femminile C / Jesina contro la capolista Bologna, si torna a parlare di calcio

Dopo una settimana dove le attenzioni sono state tutte rivolte a questioni extra calcistiche le leoncelle vogliono far parlare il campo e cercare un risultato di prestigio

JESI, 20 gennaio 2023 – Al ‘Cardinaletti’, domenica 22 gennaio, inizio ore 14,30, scenderà la capolista Bologna ancor di più motivata e galvanizzata dall’aver battuto domenica scorsa la seconda in classifica Merano.

Jesina, che ha perso a Vicenza, che dovrà rinunciare ad alcune calciatrici come Fontana, Principi  e Berti.

Mister Francesco Baldarelli proverà a motivare le proprie giocatrici per far parlare il campo e per mettersi alle spalle una settimana non facile anche all’interno del gruppo squadra dove, ovviamente, il sostegno alle sorelle Generali, i cui genitori sono stati coinvolti nel ‘caso Sule’, è stato unanime e che proprio loro, dal campo, dovranno dare un segnale forte di reazione, con personalità.

I genitori Generali, dal canto loro, in una intervista rilasciata al Resto del Carlino si sono espressi illustrando i fatti e sostenendo che si, ci sono stati insulti, ma come reazione al fallo subito dalla loro figlia respingendo ogni accusa di razzismo e di aver detto mai certe parole che sono state loro attribuite.

La vicenda, comunque, non è chiusa pur se il Giudice Sportivo, che ha visionato il filmato, ha totalmente scagionato la società Jesina calcio femminile perchè dall’edizione del Veneto del Corriere della Sera si è appreso che è scesa in campo la Digos di Vicenza che sta raccogliendo informazioni e documenti sull’episodio incriminato per capire se esistono le condizioni per prendere eventuali provvedimenti.

Ritornando al calcio giocato mister Baldarelli così ha presentato la gara contro il Bologna: “Sappiamo che il Bologna è formazione forte con 13 vittorie consecutive dopo il pareggio della prima giornata di campionato. Ho chiesto alle ragazze massima attenzione. Saremo ancora rimaneggiati ma dobbiano fare una partita sbagliando praticamente niente perchè l’avversaria è di livello e non a caso sta dominando il campionato. Mi aspetto una partita convinta per giocare novanta minuti con la massima lucidità”.

15° GIORNATA  domenica 22 gennaio ore 14,30

Jesina- Bologna, Merano-Padova, Portogruaro-C.S.Lebowski, Rinascita Doccia-Venezia calcio, Sambenedettese-Lumezzane, Triestina-Vicenza, Venezia 1985-Orvieto, Villorba-Riccione

CLASSIFICA

Bologna 40; Merano 34; Lumezzane 32; Vicenza 29; Venezia calcio 28; Padova, Riccione 23; Jesina 21; Venezia 1985 20; Villorba 17; Centro Storico Lebowski 14; Portogruaro 13; Triestina 10; Orvieto 8; Rinascita Doccia, Sambenedettese

MARCATORI

Reti 17: Nischler (Merano); reti 15: Gelmetti (Bologna); reti 14: Uzqueda (Riccione); reti 13: Picchi (Lumezzane); reti 10: Botti (Jesina), Longato (Venezia 1985), Antolini (Bologna), Sule (Venezia 1985), Velati (Lumezzane), Bonnin (Venezia),

PROSSIMO TURNO domenica 29 gennaio 2023 ore 14,30

Bologna-C.S.Lebowski, Jesina-Orvieto, Merano-Vicenza, Portogruaro-Riccione, Rinascita Doccia-Padova, Triestina-Venezia calcio, Venezia 1985-Lumezzane, Villorba-Sambenedettese

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory