Connect with us

Basket

Basket Serie B Nazionale / Jesi punta su Petrucci e Bruno

Lavoro senza sosta per l’allestimento della squadra. Dopo la conferma di Marulli arriva quella di Bruno e l’arrivo di Petrucci da Faenza che prenderà il posto di Rossi

JESI, 3 luglio 2024 – L’estate continua a pieno ritmo per la Basket Academy dove si lavora senza sosta per la prossima stagione.

Dopo le prime conferme anche la fumata bianca anche per l’italo argentino Santiago “Tato” Bruno.

Come dichiara il club jesino tramite comunicato: “la società ha raggiunto con il giocatore argentino un accordo di prosecuzione del rapporto anche per la prossima stagione, trovando massima disponibilità del giocatore e reciproca soddisfazione.”

Bruno Santiago

Una buona visione del gioco, le sue abilità al tiro nonché la continuità difensiva, tra le caratteristiche a rendere “il killer silenzioso” termine usato nella nota per definirne le qualità tecniche, una pedina essenziale a disposizione di coach Marcello Ghizzinardi. 8,6 punti, 2,5 rimbalzi e 2,2 assist sono le medie messe in cantiere durante la scorsa stagione che ne valgono la conferma e da cui ripartire per un’altra stagione da protagonista.

Altro colpo a segno, l’ex Faenza Marco Petrucci (foto primo piano dalla pagina facebook della Jesi Basket Academy). L’ aAla viareggina classe 1992, lascia Faenza dopo sei stagioni dopo aver rivestito un ruolo di primo piano all’interno dei roster nero verde nonché ex capitano. La sua carriera cestistica inizia a Viareggio per poi proseguire nel Pistoia Basket 2000 e successivamente nelle giovanili Under 17 e 19. Sempre con il Pistoia esordisce in A2 a 17 anni per poi nel 2011 passare per tre stagioni in Serie C Gold Toscana con l’Altopascio. Passando per Monsummano Montecatini per poi approdare alla Raggi Solaris dove nell’ultima stagione ha avuto una media di 5.9 punti, 3.8 rimbalzi e 1.8 assist per gara. A sostituire Tommy Rossi il quale ha deciso di esercitare l’opzione di uscita dal contratto che era previsto per un altro anno, grazie alla sua versatilità sia come ala grande che come ala piccola che nelle capacità difensive e a rimbalzo potendo pure contare su una forte fisicità nei tiri pesanti.

“Con Marco Petrucci aggiungiamo solidità al nostro quintetto il commento del giemme Rizzitiello portando esperienza, classe e leadership nel nostro gruppo. Seguivamo Marco da un po’ e quando abbiamo capito che potevamo firmarlo abbiamo puntato dritto sulle sue caratteristiche che potranno esserci molto utili. Siamo davvero molto contenti di averlo con noi dopo la sua lunga e fruttuosa parentesi a Faenza ”.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory