Connect with us

Basket

Basket Serie B / Jesi ci crede, ma la capolista Rieti scappa nell’ultimo quarto e vince 69-79

La General Contractor se la gioca per 37′, chiudendo il secondo quarto in avanti, ma negli ultimi minuti i laziali scappano fino al +10

JESI, 4 dicembre 2022– La General Contractor ci crede, lotta e rimane in partita per 37’, ma alla fine cede davanti alla superiorità fisica e tecnica dei laziali, al termine di un match che si sapeva essere arduo ma non dal finale scontato. Rieti si impone soprattutto verso la fine, mostrandosi più lucida e incisiva sia dalla media che lunga distanza.

Contento, Tomasini e Spanghero miglior realizzatori tra le file reatine. Le due triple di Chinellato sanciscono definitamente l’egemonia Rieti, mandando in ghiaccio la partita al suono della sirena finale sul +10, con il 69-79.

Inizio scoppiettante come da previsione. Occorreranno 6’ ai locali prima di portarsi in parità, dopo il tiro di Merletto a 4′ 33” (9-9). Rieti prova a riagganciare ma allo scadere del primo periodo, Rocchi con mano calda chiude il primo quarto con la tripla del +7, 20-13.

Nel secondo quarto, Rocchi prosegue con un’altra bomba che allunga a +10, 23-13 a 9′ 35”, massimo vantaggio jesino di tutto il match. La capolista non ci sta e con un mini parziale di 0-9 riduce quasi tutto il gap, ma all’intervallo lungo Jesi è ancora avanti di +2 (35-33). Al rientro, occorreranno 25’ ai reatini per riportarsi al timone grazie alla tripla di Mastrangelo al 25’ (42-43).

I neroverdi allungano fino a +7 ma Jesi riesce comunque a rimanere in partita, prima Merletto dalla lunga distanza e poi Rocchi dalla linea della carità, chiudendo il terzo quarto sul 51-55. L’ultima frazione è stata quella decisiva e più combattuta. Fino al 37’ le due contendenti lottano su ogni palla, parziale sul 65-66.

Per Rieti suona la carica Spanghero, che in meno di due minuti realizza 7 punti (65-73). Nelle battute finali, Chinellato dai 6,75 manda in ghiaccio la partita e i ragazzi di Ghizzinardi si vedono costretti a questo punto ad alzare bandiera bianca: 69-79 al termine. All’Academy non rimane che archiviare e resettare, concentrandosi al prossimo e vicinissimo turno, mercoledì 7, dove al PalaPanzini affronterà la Goldengas Senigallia.

Tabellino

General Contractor 69-79 Real Sebastiani Rieti (35-33)

GENERAL CONTRACTOR JESI: Ferraro 15, Merletto 9, Marulli 10, Filippini 6, Rocchi 18, Gatti 3, Cicconi Massi 8.

REAL SEBASTIANI RIETI: Spanghero 16, Tomasini 17, Contento 19, Mastrangelo 3, Piccin 6, Chinellato 16, Paesano 2.

PARZIALI: 20-13, 15-20,16-22, 18-24

ARBITRI: Davide Massimo Silvio Quadrelli di Cassano Magnago (VA) e Donato Davide di Nonna di Saronno (VA)

Risultati e Classifica

RISULTATI 10º GIORNATA: Ozzano-Senigallia 84-70, Fiorenzuola-Tigers Romagna 83-76, Firenze-Fabriano 70-73, Jesi-Rieti 69-79, Matelica-Empoli 62-71, S. Miniato-Faenza 80-76, Piacenza-Ancona 81-79, V. Imola-Andrea Costa Imola 87-68.

CLASSIFICA 10º GIORNATA: Rieti 18, Faenza e Fabriano 16, Piacenza 14, Firenze, Fiorenzuola, V. Imola e Senigallia 12, Ancona, Ozzano e Jesi 10, Imola e S. Miniato 6, Empoli 4, Tigers Romagna 2, Matelica 0.

PROSSIMO TURNO 11º GIORNATA, mercoledì 7 dicembre

Empoli-V.Imola, Ancona-Ozzano, Faenza-Rieti, Andrea Costa Imola-Fiorenzuola, Firenze-Piacenza, Fabriano-S. Miniato, Senigallia-Jesi, Tigers Romagna-Matelica.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket