Connect with us

Basket

Basket serie B / Play in, Jesi si aggiudica gara 2 e pareggia i conti: 86-70 sul Matelica

Gara 3 venerdì 19 maggio al Palasport di Castelraimondo, palla a due ore 20,30. Riccio 24 punti, Marulli 20 

JESI, 17 maggio 2023 – Jesi centra il blitz e si aggiudica la Gara 2 della serie dei play in battendo al PalaTriccoli l’Halley Matelica 86-70.

Un punto essenziale per il quintetto di Ghizzinardi che, trovandosi spalle al muro dopo la sconfitta della Gara 1, doveva assolutamente vincere per poter mantenere viva la corsa alla B Élite.

Una missione portata a temine dopo un inizio affannoso. La svolta decisiva negli ultimi 20’ di gara dove i leoncelli, con una prova di gran forza e carattere, hanno dominato ritrovando il piglio giusto per una gara che valeva oro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Marulli e Ferraro scaldano subito la mano alle battute iniziali con un mini break di 4-0 al 1’ ma Matelica mantiene salde le redini della partita e il match prosegue ad elastico. Il primo periodo si chiude pari, 26-26.

Nel secondo quarto Matelica accende da subito i reattori piazzando un break di 0-8 nel primo minuto (26-34) costringendo Jesi al time out. Ghizzinardi aggiusta il tiro e negli ultimi 2’ uno strabiliante Marulli prende per mano la squadra: prima recupera una buona palla e in volata sigla la tripla del -1 (39-40). Poi a 1,54 si replica con la bomba del vantaggio e dopo il cesto mancato di Gallo dalla lunetta, da sotto le plance piazza il +5 (45-40). I biancoblù di casa sembrano finalmente aver ritrovato quella cattiveria agonistica tanto ricercata da Ghizzinardi e poco prima del gong, Calabrese con una bella schiacciata da sotto il pitturato manda tutti all’intervallo lungo con il tabellone che segna +9 per i leoncelli, 49-40.

A cavallo dell’intervallo lungo, Jesi dilata il vantaggio girando l’inerzia del match. Merletto guida la carica facendo ritrovare fiducia ai suoi che dominano sfruttando a proprio vantaggio il calo d’intensità degli avversari, che gradualmente si spengono. Al 30’ Jesi conduce con vantaggio in doppia cifra, 64-54.

Il quarto periodo è a senso unico: Matelica va in totale blackout e il quintetto locale mette a segno il massimo vantaggio della serata (80-59 firmato Varaschin al 37’ da sotto le tabelle, mandando di fatto in ghiaccio la Gara 2.

Un super Varaschin domina in lungo e in largo piazzando 10 punti negli ultimi 10’ restanti. Alla sirena finale, il pubblico del PalaTriccoli può finalmente gioire per un punto in tasca che vale oro: ad oggi 1-1 nella serie dei play in.

La Gara 3 venerdì 19 maggio, si sposterà al Palasport di Castelraimondo sul campo del Matelica. Palla a due ore 20,30.

GENERAL CONTRACTOR JESI: Ferraro 2, Merletto 14, Marulli 20, Calabrese 6, Filippini 16, Varaschin 18, Valentini 5, Gatti 5. All. Ghizzinardi

VIGOR HALLEY MATELICA: Provvidenza 9, Mentonelli 6, Gallo 2, Caroli 3, Riccio 24, Enihe 3, Vissani 1, Polselli 7, Adeola 15. All. Trullo

PARZIALI: 26-26, 23-14, 15-14, 22-16

Arbitri: Scaramellini, Paglialunga e Fratti.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory