Connect with us

Sport

Tennistavolo / Premiate le ragazze che hanno riportato Senigallia in serie A

La squadra femminile della gloriosa società cittadina in A2 al termine di una stagione di passione ed amicizia senza età

SENIGALLIA, 2 Giugno 2023 – Una storia di amicizia e passione ha contraddistinto la stagione del Tennistavolo Senigallia.

Un’annata di vittorie nette, conclusasi in modo trionfale con un traguardo storico: dopo molti anni infatti la gloriosa società senigalliese, una delle più antiche e vincenti del panorama tricolore (due scudetti a squadre maschili del 1977 e del 1979), è tornata in serie A, conquistando nei giorni scorsi la promozione in A2 grazie alla formazione femminile.

E lo ha fatto nel segno del dilettantismo più sano e puro e dell’amicizia, con una squadra a forte impronta locale.

Una A2 arrivata con in campo a giocare una delle giocatrici simbolo del Tennistavolo Senigallia, Sabrina Moretti, che ora ricopre anche l’incarico di presidente; e ai lati del tavolo da gioco ad osservare c’è stato ancora Enzo Pettinelli, l’inossidabile fondatore del club e allenatore di generazioni di pongisti senigalliesi.

“Da tanto sognavo di terminare la carriera a Senigallia – sottolinea Sabrina Moretti – ma non avrei mai pensato di farlo riconquistando proprio qui la serie A. 

È stata una grande emozione, come presidente e come capitano della squadra, davvero: siamo un gruppo di amiche non più giovanissime, nel match decisivo avevamo di fronte una squadra di pongiste che avevano la metà dei nostri anni… Ma ci animano davvero una grande passione e spirito di gruppo”.

Oltre a Sabrina Moretti, le atlete sono Laura Bartolommei, Debora Lazzeri e Laura Lorenzetti: tutte e quattro sono state premiate in Comune dal sindaco Massimo Olivetti e per Bartolommei, originaria di Milano, si è trattato della seconda volta in Municipio: due anni fa, lo aveva scelto infatti per sposarsi.

Lazzeri invece è insegnante di educazione fisica originaria di Trento, ma da anni sceglie Senigallia per le sue vacanze e collabora con le attività estive col Centro Olimpico Tennistavolo di Senigallia, uno dei pochi impianti dedicati alla disciplina presenti in Italia.

Non fa parte dei giocatori, ma la figura simbolo della società, Enzo Pettinelli, c’è sempre, come agli albori:

“Enzo ha condiviso pienamente con noi questo percorso – evidenzia Moretti – È un maestro intramontabile: ci ha seguito con la stessa passione che ha sempre avuto”.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Sport

Segnala a Zazoom - Blog Directory