Connect with us

Bocce

Jesi / La bocciofila in festa: 50 anni di storia, socialità e inclusione

Dal 3 giugno al 11 giugno gare di bocce per ragazzi, disabilità, tesserati e non. Serate di musica e degustazione. Per ricordare 50 anni del club un libro che racconta fatti e personaggi dal 1971

JESI, 1 giugno 2023 – Il 1 giugn0 del 1971 si è costituita la Bocciofila Jesina.

In occasione dei 50 anni di attività, che si sono allungati a 52 causa Covid, la società Jesina manifesterà l’evento con un programma ricco di iniziative ad iniziare dalla realizzazione di un libro a cura del giornalista Evasio Santoni, la cui copertina è stata realizzata dagli studenti del Liceo Mannucci con la classe della professoressa Giuliana Pallotto, e la collaborazione di Alberto Massaccesi, memoria storica di tutte le attività e iniziative che si sono succedute nel tempo.

A presentare l’evento, questa mattina, una partecipata conferenza stampa all’interno del Bocciodromo “Leonello Rocchetti” in via Ugo La Malfa con la presenza del presidente Ubaldo Carletti, dei soci Nicola Silveri e Alberto Massaccesi, dell’autore del libro Evasio Santoni, dell’assessore allo sport  del Comune di Jesi Samuele Animali. 

Il presidente Carletti ha illustrato le iniziative che si susseguiranno durante la settimana, come da programma, evidenziando soprattutto la presenza di 50 giovani atleti e circa 70 con disabilità a contendersi i trofei in palio.

«Dietro ad ogni grande evento o risultatoha sottolineato l’assessore Animali –  c’è una società sportiva che ha sempre messo in primo piano la socialità e l’inclusione”.

Il libro sarà presentato venerdì 9 giugno alle ore 18 nella sala polivalente del Bocciodromo. A condurre sarà il giornalista Stefano Brecciaroli.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Bocce

Segnala a Zazoom - Blog Directory