Connect with us

Calcio

Terza Categoria / Coppa Marche, la Stese sul Camerano 2-0

In vantaggio su rigore con Atragene. Poi la formazione di Tombesi sbaglia dagli undici metri la possibilità del pareggio con Coppari. Sul finale la firma di Barbaresi

CUPRAMONTANA, 30 marzo 2024 – La Stese è la regina delle Marche avendo battuto a Cupramontana, davanti a 500 spettatori, il Camerano nella finale di Coppa Marche di Terza Categoria.

Bella partita con ambo le formazioni che se la sono giocata a viso aperto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Camerano che in campionato viaggia al secondo posto nel girone D Marche alle spalle del Borgo Molino e Stese che invece sta volando senza rivali nel Girone E verso la Seconda Categoria.

Numero di occasioni nella prima frazione a favore del Camerano e quella migliore su calcio da fermo al 38′ con Fioranelli che su punizione impegna Berardini attento ad intervenire in maniera egregia. Al 44′ combinazione Amaolo – Atragene ma l’intervento in anticipo di Pinci svetta la minaccia e la prima frazione di gioco termina 0-0.

Nella ripresa all’8′ rigore per la Stese per fallo su Amaolo. Dagli undici metri Atragene fa centro.

Il Camerano si getta all’attacco e al 30′ Andreucci viene atterrato al momento del tiro in porta ed è rigore. Sul dischetto Coppari che sbaglia sparando alto.

Il Camerano subisce il contraccolpo, la Stese colpisce il palo con Alessandrini (36′) su cross di Rosini.

De Vita (40′) sbaglia tutto al momento di concludere e manca l’1-1 ma è bravo a parare Berardini. Al 43′ Barbaresi da fuori area raddoppia e mette fine alle ostilità.

Alla fine è festa per la formazione di Monte San Giusto. A premiare il consigliere del Comitato Marche della Figc Urbano Cotichella ed i rappresentanti dei comitati provinciali di Ascoli Piceno e Macerata.

CAMERANO – Pinci, Vecchietti, Rogas (Coacci), Cancellieri, Gagliardi (Pierdominici), Morbidoni, Cellottini (De Vita), Fioranelli (Coppari), Andreucci, Trozzi, Leggieri. All. Tombesi – A disp. Corneli, Scatassa, Taghouti, Bilò, Rusticali

STESE – Berardini, Cudini, Rosini (Scoccia), Barbaresi, Ulivello, Bojan, Bastianelli (Ciampechini), Malloni (Alessandrini), Amaolo (Cancellieri), Del Coco (Principi), Atragene. All. Paoloni – A disp. Zamponi, Tenteila, Cipriani, Pennesi

ARBITRO – Cocci di Ascoli Piceno

RETI – 8′ st Atragene su rigore, 43′ st Barbaresi

(e.s.)

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory