Connect with us

Scherma

OLIMPIADI / Jesi, vigilia della gara del fioretto femminile a squadre

In pedana anche Alice Volpi, in panchina Giovanna Trillini e Annalisa Coltorti. 9 anni fa Elisa Di Francisca vinceva l’oro a Londra

JESI, 28 luglio 2021 – Il 28 luglio del 2012 a Londra Elisa Di Francisca vinceva l’oro nella gara individuale del fioretto femminile. In finale aveva affrontato Arianna Errigo mentre terza giungeva Valentina Vezzali.

Insomma un podio tutto italiano.

Trillini, Volpi, Coltorti

E quell’Italia, a Londra, conquistò anche il titolo a squadre battendo in finale la Russia. Nel 2016 poi in Brasile la competizione a squadre venne abolita mentre nell’individuale Elisa Di Francisca giunse seconda battuta in finale dalla russa Deriglazova.

Russa che a Tokio2020 è stata battuta in finale dall’americana Lee Kiefer mentre Alice Volpi si è piazzata quarta.

Da ricordare che Elisa Di Francisca avrebbe avuto il diritto per meriti conquistati in pedana di partecipare alle Olimpiadi e che lo avrebbe fatto se queste si fossero svolte regolarmente nel luglio 2020. La schermitrice jesina nel frattempo è diventata mamma per la seconda volta ed è stata costretta a rinunciare.

Domani a Tokio (ore 3,50) la squadra di fioretto femminile ritorna in campo. Serve il riscatto dopo la competizione del singolare.

In pedana Alice Volpi, Arianna Errigo e Martina Batini. In panchina Giovanna Trillini (maestra) e Annalisa Coltorti (preparatrice atletica).

Volpi, Trillini e Coltorti fanno parte del club scherma Jesi.

Prime avversarie l’Ungheria e se dovessero passare il turno in semifinale incroceranno la vincente tra Canada e Francia.  

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Scherma