Connect with us
Simone Saltarelli

motociclismo

MOTOCICLISMO / Simone Saltarelli chiude vincendo il Gran Premio di Vallelunga

Col successo nell’ultima gara il pilota di Senigallia finisce 3° nel National Trophy 2021 categoria superbike cc1000

SENIGALLIA, 12 Ottobre 2021 – Grande finale di stagione per il motociclista senigalliese Simone Saltarelli, 36 anni, che ha vinto l’ultimo Gran Premio dell’anno del National Trophy, categoria superbike cc1000.

A Vallelunga, nel Lazio, domenica scorsa Saltarelli, portacolori del TCF Racing Team, ha condotto la sua Honda gommata Dunlop al primo posto anche se in maniera un po’ rocambolesca: dopo aver guidato praticamente tutta la gara in prima posizione, all’ultima curva è stato superato da Roberto Tamburini, vincitore del campionato, che lo ha preceduto sul traguardo di 25 millesimi di secondo, davvero un’inezia.

La giuria ha però poi penalizzato il vincitore per una irregolarità, ridando il primo posto al pilota senigalliese.

“E’ stata una gara bellissima. Venivamo da un buon week end di prove. La moto aveva qualche problemino ma abbiamo capito di che si trattava e ringrazio il TCF Racing Team per l’impegno messo nel prepararla al meglio per la gara sottolinea Saltarelli – In gara andavo forte, sono rimasto costante. Peccato che all’ultima curva Tamburini mi abbia passato, ma il motore della sua BMW è veramente potente. Poi la sua penalizzazione e la comunicazione del nostro primo posto, un’esplosione di gioia. Mi spiace per lui, ma ogni tanto un po’ di fortuna anche per me non guasta… E’ stata una festa per tutto il team, un team nato quest’anno che ha saputo lavorare, impegnarsi e portare a casa una vittoria che è una giusta ricompensa. E’ stata per me una stagione molto intensa ma posso dire che tra alti e bassi chiudo con un giudizio complessivo molto buono”.

Col successo di Vallelunga infatti, il pilota di Senigallia ha terminato il campionato italiano National Trophy della sua categoria al terzo posto, con 93 punti migliore della Honda, dietro a Roberto Tamburini con 147 su Bmw e Luca Salvadori secondo su Ducati con 105.

Andrea Pongetti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in motociclismo