Connect with us

Ciclismo

Jesi / Giro d’Italia: favola Girmay, Lopez Perez sempre in rosa

Sul traguardo del viale della Vittoria trionfa l’Eritreo al termine di una bellissima volata davanti a Van der Poel. Oltre 20000 persone negli ultimi due chilometri

JESI, 17 maggio 2022 – Sul traguardo di Jesi, a conclusione della decima tappa la Percara – Jesi di 196 km, vince Girmay.

La corsa rosa, partita da Pescara, ha fatto rotta su Jesi passando per Filottrano per omaggiare l’indimenticato Michele Scarponi.

I Muri Marchigiani, protagonisti nella seconda parte e soprattutto nell’ultima sulle salite di Mazzangrugno e Monsano, ha contribuito a cosruire una corsa davvero bella e combattuta. Un percorso nevoso senza evidenti tratti di riposo. Salite impegnative che ha portato a Jesi un gruppetto selezionato con la volata finale vinta da Binimin Girmay.

Girmay

Ordine d’arrivo – 1. Biniam Girmay 196 km in 4h32’07’’, alla media di 43.217 km/h; 2. Mathieu Van der Poel s.t., 3. Vincenzo Albanese  s.t.

Lopez Perez

Classifica Generale 1. Juan Pedro Lopez Perez, 2. Joao Pedro Almeida Goncalves  a 12″, 3. Romain Bardet a 14″

Girmay dopo l’arrivo: “Sono venuto al Giro con il desiderio di vincere una tappa. Tutto il team ha lavorato per me oggi, persino i corridori che devono curare la classifica generale. Domenico Pozzovivo è stato splendido nel finale. Ai -600 mi ha detto di seguirlo, ha spinto al massimo e sono riuscito a vincere. Oggi è un giorno storico, lo dedico alla mia famiglia e al mio team. Sono grato a loro.”

E’ stato un successo in tutti i sensi, oltre 20000 presenze negli ultimi due chilometri, e un grazie all’Amministrazione Bacci per questa splendida giornata di sport, ed in particolare al Comitato Jesi Gran Ciclismo.

(e.s.)

©riproduzione riservata

 

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Ciclismo