Connect with us

Pallamano

Pallamano / Accoglienza trionfale a Cingoli per la Macagi: la festa nel cuore della città

La squadra è stata accolta a Viale Valentini dai tifosi e dalle autorità cittadine, tra cui il sindaco Vittori: “Avete portato in alto ancora una volta il nome di Cingoli”

CINGOLI, 8 maggio 2023 – I cingolani hanno offerto un’accoglienza trionfale ai ragazzi della Macagi Cingoli al ritorno in città dalla Casa della Pallamano di Chieti. Ieri pomeriggio, domenica 7 maggio, infatti, la squadra di Palazzi è stata festeggiata a Viale Valentini dalla dirigenza, dai tifosi e dalle autorità cittadine, con un piccolo aperitivo all’Arena delle Luci per ringraziare la squadra per la promozione in Serie A Gold di pallamano.

Le autorità e gli sponsor presenti

Era presente anche il sindaco, Michele Vittori, insieme all’assessore allo sport Luca Giovagnetti, all’assessore alla cultura Martina Coppari e al capogruppo del Consiglio Comunale Monaldo Vignati:quest’ultimo sabato aveva partecipato alla trasferta in pullman a Chieti per la semifinale decisiva contro Trieste. Sono arrivati con la squadra dall’Abruzzo, inoltre, Michela e Mauro Cantatori, proprietari dell’azienda Macagi, main sponsor della compagine.

Le parole di mister Palazzi e di capitan Strappini

Non appena i ragazzi hanno salito la scalinata che collega via Carloni a viale Valentini, hanno trovato coriandoli, striscioni e urla di gioia da parte dei tifosi della Macagi Cingoli. Il capitano Diego Strappinie il mister Sergio Palazzi hanno preso la parola, incitati dai propri sostenitori.

Grazie per l’accoglienza – ha detto il capitano mentre i compagni cantavano ‘Un capitano, c’è solo un capitano’ – e grazie a tutti coloro che sono venuti a Chieti sabato: ci avete dato una mano enorme e la vostra presenza si è sentita. Senza di voi non so se sarebbe stata la stessa cosa. Grazie anche a coloro che ci hanno seguito da casa via internet. Spero che vi abbiamo fatto divertire: noi, oltre a vincere, ci siamo divertiti”.

Vi ringrazio anche io – ha detto mister Palazzi alla folla di tifosi presenti a Viale Valentini -, sono due anni e mezzo che sono a Cingoli: sono contento di stare qui con voi e di essere tornato”. Poche ore prima, intervistato dalla Figh dopo la partita con l’Eppan, non ha nascosto l’emozione, spiegando i 6 mesi di assenza dalla panchina dopo il ritorno a dicembre 2022. “Quando la passione per la pallamano diventa un’ossessione – ha dichiarato in lacrime il tecnico pugliese – perdi di vista le cose che contano. Ho passato i 6 mesi più belli della mia vita senza allenare, però è questo il lavoro che mi piace fare. Quando il team manager Tomas Camperio mi ha chiamato e mi ha detto ‘Sergio, c’è questa possibilità’, io ero in un negozio di telefonia a togliere la scheda del cellulare perché non mi serviva più. La mia ragazza mi ha detto ‘Che stai aspettando? Devi andare!’ ed è stato bellissimo: a Cingoli sento la fiducia della gente ed è una cosa straordinaria. Sono veramente contento di aver raggiunto la promozione. In Serie A Gold non stravolgeremo la nostra identità: ora ci riposiamo poi programmiamo la prossima stagione”.

Le dichiarazioni del sindaco Vittori

Quindi ha preso la parola il sindaco Michele Vittori per congratularsi con la squadra. “Faccio i miei complimenti– ha detto il primo cittadino – ai ragazzi che hanno raggiunto questo obiettivo, portando in alto ancora una volta il nome di Cingoli nella disciplina. Ho giocato a pallamano da piccolo, ma ero una schiappa (gli ha risposto il giocatore Emanuele D’Agostino: ‘Siamo in due’, provocando le risate generali, ndr). Bravi ragazzi, continuate così: quando si raggiunge l’obiettivo la soddisfazione è sempre tantissima” .

Ora dovete festeggiare – ha proseguito il sindaco – e pensare ai prossimi traguardi. Vi abbraccio a nome dell’amministrazione comunale e dell’intera città. Ringrazio il consiglio direttivo della Polisportiva Cingoli, si dà da fare per far praticare ancora questo sport nel nostro Comune. I giocatori fanno la loro parte, ma senza una guida societaria tante cose non si riescono a fare. Oltre ad essere una disciplina sportiva, la pallamano è un’attività sociale importantissima: la squadra dà l’esempio agli atleti più piccoli ed è un aspetto molto importante. Ringrazio anche gli sponsor che sostengono la società”.

La squadra della Macagi Cingoli promossa in Serie A Gold, allenata da mister Sergio Palazzi e capitanata da Diego Strappini (pivot), è composta dai portieri Federico Mihail e Matteo Santamarianova, dai centrali Miguel Gomes, Emanuele D’Agostino, Moreno Tapuc e Fabio Ferretti, dai terzini Aaron Codina Vivanco, Balint Somogyi, Nicolò Fioretti, Mirco Compagnucci e Matteo Gigli, dalle ali Filippo Mangoni, Davide Ciattaglia, Paolo Latini, Hakim Jaziri, Lorenzo Rossetti e Matteo Bordoni, dal pivot Samuele Ottobri. Completano lo staff tecnico il vice-allenatore Nicolas Analla, il team manager Tomas Camperio, il dirigente accompagnatore Nicola Evangelisti e il massofisioterapista dott. Matteo Nuccelli.  

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Pallamano

Segnala a Zazoom - Blog Directory