Connect with us

Pallamano

Pallamano A2 / Macagi Cingoli, il recupero contro Prato per allungare in vetta

La squadra di Palazzi impegnata di domenica contro il Prato, la carica del vice-capitano Mangoni: “Possiamo fare ancora meglio”

CINGOLI, 4 febbraio 2023 – Inizia il febbraio di fuoco per la Macagi Cingoli in Serie A2 Maschile di pallamano. I ragazzi di Sergio Palazzi, infatti, domani, domenica 5 febbraio, recuperano la partita della 15^ giornata in casa del Prato, mentre le altre compagini del girone riposano a causa delle finali di Coppa Italia Maschili e Femminili allo RDS Stadium di Rimini. La ritrovata capolista vuole restare in vetta da sola, scalzando la Giara Ferrara e staccando la Tecnocem San Lazzaro terza.

La partita di andata Cingoli-Prato

All’andata, Strappini e compagni avevano vinto con un netto 35-22 al PalaQuaresima. Nel primo tempo, comunque, i pratesi avevano venduto cara la pelle, riuscendo a ricucire il tentativo di fuga locale sul 9-5 del 14’ al 10-9 del 17’, per via delle giocate di Pozzi, Simoni e Mocellin. La Polisportiva, comunque, era riuscita a chiudere il primo tempo avanti di 4 reti sul 19-15, grazie soprattutto al break di 5-0 timbrato Somogyi, D’Agostino, Rossetti e Strappini e alle parate di Santamarianova, alla seconda presenza da titolare dopo l’infortunio di Anzaldo.

Nella ripresa i locali avevano chiuso tutte le velleità ospiti: decisivo il 7-0 partito al 48°, con le reti di Strappini, Gomes, Bordoni, Somogyi e Rossetti che era valso il +12 sul 32-20. Il miglior marcatore di giornata era stato Miguel Gomes, autore di 7 reti. Cingoli, dunque, ha vinto tutte e tre le sfide giocate contro i pratesi nella storia dei precedenti tra le due squadre: alla Palestra Gramsci-Keynes l’8 maggio 2022 i biancorossi avevano strappato un netto 21-48.

Il cammino del Prato

Il Prato, allenato da coach Luca Maraldi, è all’11° posto in classifica nel girone B di Serie A2 Maschile, con 10 punti, frutto di 4 vittorie, 2 pareggi ed 11 sconfitte. Il miglior marcatore della squadra è Carlo Liccese, autore di 114 reti.Nella 18^ giornata, è arrivata la sconfitta di misura per 22-23 nel derby toscano contro il Tavarnelle, che così ha superato in classifica proprio la squadra pratese al decimo posto a quota 11.

Qui Macagi Cingoli

Dopo il “digiuno” dalla pallamano durato 41 giorni, la Macagi Cingoli è tornata al PalaQuaresima sabato 28 gennaio, vincendo con un netto 39-18 la sfida della 18^ di campionato contro la Pantareitalia Modena. Grazie alla contemporanea vittoria interna del Chiaravalle contro la Tecnocem San Lazzaro, inoltre, i ragazzi di Palazzi sono tornati subito in testa con 30 punti e tre partite da recuperare, a pari merito con la Giara Ferrara, che invece deve giocare solo proprio contro i cingolani.

Contro i modenesi – commenta il vice-capitano Filippo Mangoniil risultato è stato agevole, non era del tutto scontato, visto che giocavamo la prima partita ufficiale del 2023. Eravamo fermi da più di un mese e stiamo assimilando gli schemi del nuovo allenatore. Siamo soddisfatti, ma possiamo fare ancora meglio e stiamo lavorando per correggere alcuni piccoli errori che abbiamo fatto sabato scorso”.

Mentre le altre squadre riposano per via delle Finali di Coppa Italia al Rds Stadium di Rimini, la Macagi recupera la prima delle tre gare rinviate per via degli impegni al Mondiale di Aaron Codina Vivanco con il Cile. “Non sarà facile come all’andata – spiega Mangoni -, anche perché giochiamo in casa del Prato e di domenica. Ce la metteranno tutta per cercare di fare punti per non retrocedere. Noi dobbiamo entrare in campo subito concentrati, ripetendo la prestazione di sabato scorso in casa.

Info utili e Serie B

Il recupero della 15^ giornata del girone B di Serie A2 tra Pallamano Prato e Macagi Cingoli si giocherà domenica 5 febbraio alle ore 15 presso la Palestra Gramsci-Keynes di Prato. Arbitreranno Paone e Mineo. La squadra di Serie B, invece, domani sarà impegnata in casa alle 18 contro l’Hc Pescara. La squadra di Cocilova e D’Agostino è prima in classifica nel girone di Area 6 con 16 punti, seguita a 15 dal Camerano.

Foto di Doriano Picirchiani (Con il numero 26 Mirco Compagnucci)

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Pallamano

Segnala a Zazoom - Blog Directory