Connect with us

Pallamano

PALLAMANO A2 / Con un gol all’ultimo minuto Chiaravalle espugna Parma

Sotto 25-23 al 57°, i ragazzi di Cocilova rimontano con Russo (10 gol), Santinelli (9 reti) e Vichi, avvicinandosi così alla salvezza

CHIARAVALLE, 21 febbraio 2021 – Finisce 25-26 il match tra Parma e Chiaravalle, terza giornata di ritorno di A2 nazionale di pallamano. Una partita da cardiopalma con una Pallamano Chiaravalle a due fasi che prima concede (e sbaglia) troppo, poi mette a segno un recupero da maestro con tanto di gol vittoria all’ultimo minuto.

Come dimostra il tabellino reti, sin dal fischio di inizio si era capito che sarebbe stata una partita difficile giocata punto a punto. I marchigiani conducono per gran parte della prima frazione per poi perdere di lucidità di gioco e subire la rimonta parmense, con i padroni di casa che chiudono il primo tempo in vantaggio per 12-10.

Questo vantaggio viene subito incrementato nel secondo tempo, complice anche qualche errore di troppo in attacco da parte di Chiaravalle (3 rigori sbagliati in totale), e Parma arriva a condurre per più 4.

Ed è qui che qualcosa dentro ai giocatori in maglia biancoblu fa clic. Un gol di Santinelli e una tripletta consecutiva da parte di Russo riportano Chiaravalle in parità. Da qui in poi sarà un’altalena di emozioni fino a 3 minuti dalla fine quando, con Parma in vantaggio 25-23, Russo riesce a mettere dentro una palla sporca da pivot.

Segue un’altra rete di Santinelli in contropiede per il pareggio, time-out Parma, parata decisiva di Molinelli sull’attacco degli emiliani, time-out Chiaravalle con l’orologio che segna ancora un minuto di gioco, azione di Chiaravalle che porta in rete Vichi da ala sinistra per la vittoria a 39 secondi dal fischio finale. A fine partita il centrale chiaravallese Cognini, stremato dalla fatica, sviene in campo (subito soccorso dai compagni, si riprenderà poco dopo).

Il Presidente Maltoni commenta così il match: «È stata una partita dura, venivamo molto carichi da una settimana di allenamento e vincere così fa morale. Sono due punti importanti conquistati veramente col sudore».

In quest’annata molto strana per lo sport in generale, Chiaravalle ha saputo cambiare volto quasi ad ogni giornata di campionato, guidata dall’obiettivo salvezza in A2 come fosse una stella polare.

Ora, con 10 punti in classifica, quella stella sembra vicinissima e sabato prossimo 27 febbraio, in casa contro Nuoro alle ore 17:00, la ASD Pallamano Chiaravalle continuerà a navigare in quella direzione.

Parma 25-26 Chiaravalle (12-10)

Parma: Abbati 1, Buratti, Cortesi Alb. 3, Cortesi Ale. 7, Cusumano, Decaro, Ferrarini 1, Ganev 1, Gobetti, Guatelli, Leoni, Misantone 3, Oppici 2, Perez Roberts 6, Raimondi, Zinelli 1. All. Palazov.

Chiaravalle: Albanesi 1, Bastari, Cognini 1, Feroce, Giombini 1, Maltoni F., Maltoni L., Medici, Molinelli, Rumori 1, Russo 10, Santinelli 9, Vichi 4. All. Cocilova.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Pallamano