Connect with us

Calcio

Eccellenza / Mister Simone Pazzaglia: “fin qui tutto secondo copione”

Le tre squadre di testa hanno numeri e mezzi per continuare a far bene. In coda mi ha sorpreso in negativo il Castelfidardo

JESI, 27 settembre 2022 – Dopo tre giornate è tempo di primi bilanci.

Mister Simone Pazzaglia, tutto da copione?

“In vetta alla clasifica non ci sono grosse sorprese. Fossombrone, Fabriano Cerreto e Osimana sono partite col piede giusto. Il Fabriano Cerreto è una squadra costruita per lottare nelle prime posizioni. Il Fossombrone, che da alcuni anni è quasi sempre in testa alla classifica e assoluta protagonista, e che nei giorni precedenti l’inizio del campionato ha aggiunto nel reparto avantazo due pedine come Del Sante e Battisti, due top per la categoria, non è certo da scoprire. L’Osimana, formazione quadrata ed amalgamata come neo promossa, ha un bravo allenatore ed è una squadra che può recitare assolutamente un ruolo da protagonista in questa Eccellenza. Quindi nessuna novità al vertice”.

Le inseguitrici?

“Ci sono altre buone squadre, il campionato è lunghissimo, come il Valdichienti e l’Atletico Ascoli che ha mio avviso possono recitare un ruolo importante e lottare tra le protaginiste. Poi la Maceratese potrebbe venir fuori piano piano e la Jesina che ha avuto una partenza leggermente al di sotto delle aspettative ma va considetato che questo è un campionato difficile per tutti e può subito farsi di nuovo sotto per un campionato importante”.

In coda qualcosa non quadra per Castelfidardo, P.S.Elpidio e Marina?

“Ci sono tre squadre che ancora hanno zero punti: Marina, Castelfidardo e P.S.Elpidio, non è una bella situazione non aver fatto neanche un punto in tre giornate. Credo che il P.S.Elpidio abbia in panchina un allenatore come Palladini che sia importante e capace: la squadra potrà ripartire. Mi fa un po’ strano invece la posizione del Castelfidardo, una squadra retrocessa dalla serie D,  e non è una situazione facile ripartire con tre sconfitte. Ovviamente hanno tutto il tempo per rimettersi in quota ma un piccolo campanello d’allarme deve suonare. Stesso dicasi per il Marina, una squadra con un organico in grado di tirarsi su il prima possibile”.

In generale?

“Per il resto sarà un campionato equilibrato e poi come sempre è accaduto il mercato di dicembre cambierà gli equilibri di tante squadre. In generale non ci sono state particolari sorpese. Sicuramente sarà necessario attendere altri turni di partite e qualche confronto diretto”.

Domenica Fabriano Cerreto – Marina?

“I favori del pronostico vanno alla squadra di casa ma le partite bisogna giocarle perchè sono tutte difficili. Un testa coda dal risultato importante. Non che il Fabriano Cerreto faccia una passeggiata ma è favorito sul Marina e può far suo il match”.

Montefano – Jesina?

“Una gara alla vigilia equilibrata. Per la Jesina non sarà facile su un sintetico dove non tutti sono abituati ed agevolati a giocare. Il Montefano è una buona squadra e credo in una partita aperta a qualsiasi risultato, pronostico da tripla”. 

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

JESINA CALCIO

Tutte le notizie sulla Jesina Calcio
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio