Connect with us

Eventi Sportivi

Jesi / Fondazione ‘Gabriele Cardinaletti’, presentata in Regione la mostra di Corso Matteotti

Da inizio aprile fino al 19 maggio Jesi sarà il palcoscenico di 50 giorni intensi di eventi incontri esposizioni e discussioni tutti volti a proiettare lo sguardo verso il futuro. “Jesi e il ‘900. Verso il 2050 – le farfalle arriveranno”

ANCONA, 21 marzo 2024 – Si è tenuta presso la Sala Raffaello nel palazzo della Regione Marche, la conferenza di presentazione legata alla serie d’eventi che si terranno a Jesi dal 1°aprile al 19 maggio organizzata dalla Fondazione Gabriele Cardinaletti onlus “Jesi e il ‘900. Verso il 2050 – le farfalle arriveranno”.

Presenti per l’evento a supporto di Andrea Cardinaletti, il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli ed il vicesindaco della città di Jesi Samuele Animali.

Durante la presentazione odierna è emersa chiaramente l’intenzione di coinvolgere i giovani e di guardare al futuro con ottimismo, raccontando una storia che abbraccia passato, presente e prospettive del 2050.

Sarà l’occasione per raccontare 150 anni di vita della città di Jesi, 124 dei quali già storia e 26 da scrivere – ha esordito il presidente della onlus Andrea Cardinaletti – attraverso le voci e i progetti dei tanti giovani che attraverso una redazione interna, dotata di radio, studio televisivo e sala stampa interna, rielaboreranno tutte le emozioni raccolte per poi fargli spiccare il volo, proprio come una farfalla”.

Si prevedono infatti incontri, dibattiti, spettacoli e testimonianze su tematiche che spaziano dal lavoro all’industria, dall’artigianato al commercio, dal turismo alla cultura, all’informazione, al costume e allo sport.

Non mancheranno i tanti soci onorari della Fondazione, dalle icone sportive come Valentina Vezzali, Roberto Mancini, Giovanna Trillini, Beppe Marotta per citarne alcune, a quelle legate al mondo dell’economia e dello spettacolo, per imprimere i centrali valori d’inclusione, aggregazione e sostegno ai ragazzi disabili nel mondo dello sport.

Una kermesse di 50 giorni in cui saranno previsti circa sessanta eventi, che si comporrà in maniera dinamica come un vero e proprio cantiere in progresso, volto ad invitare il pubblico a partecipare attivamente con qualsiasi sana testimonianza rispetto al senso della mostra.

La cittadinanza della Vallesina, nei locali dell’ex banca Marche in corso Matteotti, potrà ripercorrere la storia di Jesi dunque arricchita di nuovi contenuti rivolti al futuro di tutto il territorio, immergendosi in quello che sarà un fantastico nuovo viaggio fino al 2050.

Una prima mostra era stata già organizzata nel 2010 all’interno della chiesa di San Nicolò che ha avuto come obiettivo quello di stimolare i giovani a recuperare le proprie radici e a confrontarsi con la storia di Jesi. Sei furono allora le aree tematiche: lavoro, costume e società, vita politica, sport, cultura e informazione, la città che cambia.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Eventi Sportivi

Segnala a Zazoom - Blog Directory