Connect with us

Ciclismo

Ciclismo / Juniores, “Progetto solidale 2022”: vince tutto il Pedale Chiaravallese

Primo posto assoluto per Matteo Fiorini, in testa nella speciale classifica giovani Sebastiano Fanelli. Il Pedale Chiaravallese vince per club

CHIARAVALLE, 13 settembre 2022 – Con l’ultima gara di fine agosto a Castel di Lama si è concluso il progetto “Ciclismo Solidale 2022” riservato alla categoria Juniores indetto ed organizzato dalla Fci Marche e dalla Lega del Filo d’oro.

La tre classifiche finali parlano chiaro: il Pedale Chiaravallese e due dei suoi principali interpreti sono al primo posto delle rispettive e specifiche classifiche.

Su tutti Matteo Fiorini con 49 punti. Al secondo posto Bracalente (39 punti Morrovalle) ed al terzo Sebastiano Fanelli con 36 punti sempre del club del Pedale.

Quest’ultimo è giunto primo anche nella speciale classifica Giovani, la cosidetta maglia bianca, con 36 punti, seguito da Valentini con 13 e Amati con 12.

Poi la graduatoria per club: 1. Pedale Chiaravallese con 93 punti, 2. Sidermec con 51 punti, 3. Morrovalle con 42 punti.

Le 7 gare della manifestazione sono state le seguenti:

1’ Tappa, 27-03-22  a S.Elpidio a Mare: 3° Matteo Fiorini;

2’ Tappa, 10-04-22 a  Maltignano: 8° Sebastiano Fanelli;

3′ Tappa, 26-06-22 a Bottega Vallefoglia: 3° Sebastiano Fanelli, 7° Matteo Fiorini;

4’ Tappa, 10-07-22 a Pianello di Ostra: 6° Matteo Fiorini, 9° Sebastiano Fanelli

5’  Tappa, 31-07-22 a Campocavallo: 4° Sebastiano Fanelli, 5° Matteo Fiorini;

6’ Tappa, 14-08-22 a Petritoli: 5° Matteo Fiorini, 12° Sebastiano Fanelli;

7’  Tappa, 28-08-22 a Castel di Lama: 1° Matteo Fiorini, 3° Sebastiano Fanelli.

“Un ringraziamento doveroso a tutti gli organizzatori delle 7 prove marchigiane ha scritto Marinuk Luigi
Presidente Ciclismo e Solidarietà Lega del filo d’oro Osimograzie alle quali si è potuto dare corso a questa significativa e partecipata challenge, dal doppio risvolto, sportivo e solidale. Un ringraziamento alle società partecipanti e soprattutto a tutti i ragazzi, classificati e non. Come precisato nell’ ultima prova a Castel di Lama, dal presidente della Lega del Filo d’oro di Osimo, dott. Bartoli Rossano, appena si tornerà alle normali visite permesso la medesima struttura, organizzeremo la premiazione per i ragazzi e le rispettive società. Un sentito ringraziamento, al Comitato Regionale Marche, a Romanelli Massimo e Marco Marinuk che hanno curato le classifiche di ogni evento”.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Ciclismo