Connect with us

Calcio

Calcio / Vallesina: movimenti e voci del ‘mercato’ dilettanti: dalla Promozione alla Seconda Categoria

La società più attiva il Moie Vallesina. In vista una fusione tra Ostra e Misa. Il Villa Strada del neo presidente Gianfilippo Mosconi sta valutando il nuovo assetto societario

VALLESINA, 8 giugno 2023 –  Tutto d’un colpo stano prendendo consistenza i movimenti e le voci di ‘mercato’ dei giocatori oltre a tante novità societarie.

Per quest’ultime è più che una sensazione la fusione tra l’Ostra, che ha vinto il campionato di Terza Categoria, ed il Misa. Le due società sembrano aver trovato un accordo per diventare un tutt’uno. A questo punto, il titolo sportivo che resta libero in Seconda Categoria, è di interesse di diversi club e tra questi anche il Maiolati ed il Monte Roberto. A proposito di titoli sportivi anche al Villa Strada, dopo l’improvvisa scomparsa del presidente Feliano Pigliapoco, con la società che ha eletto come primo dirigente Gianfilippo Mosconi, sembra ci si stia interrogando se mantenere la Categoria oppure ripartire dalla Terza. 

A livello di giocatori tanti i movimenti che attendono solo l’ufficialità.

MOIE VALLESINA (Promozione) – Con le uscite di Api e Berardi, oltre al portiere Cerioni, le intenzioni della società del presidente Roberto Possanzini, che ha riconfermato Matteo Rossi come allenatore, sono quelle di portare a Moie Sassaroli (Staffolo), Carboni (Sassoferrato Genga), Cardinali (Barbara). Sembra anche che un tentativo sia stato fatto anche per Zirigrossi (Barbara) ma quest’ultimo è nel mirino di tanti altri club di Promozione.

CASTELFRETTESE (Promozione) – Dopo l’ufficializzazione di Fenucci alla guida tecnica si è iniziato a guardare ai giocatori. Alla matricola biancorossa vengono al momento accostati sia Candolfi che Bruciapaglia entrambi l’ultimo campionato prima all’Osimostazione (Promozione) e poi al Marina in Eccellenza.

MARINA (Promozione) – Tante le conferme e per certo resteranno con Giorgini tutta la difesa della scorsa stagione Medici, Maiorano, Omenetti, Giovagnoli oltre a Testoni e diversi centrocampisti. Già partito Sbarbati accasatosi a Chiesanuova mentre il portiere Barzanti (2004) ha tante richieste da Categorie superiori. Dovrebbero cambiare casacca anche Nacciarriti e Pierandrei dati entrambi sulla strada di Jesi ma non esiste ancora alcuna ufficialità. Per Pierandrei si parla anche di qualche contatto con il Moie Vallesina. In entrata ci dovrebbe essere al momento quella di Simonetti dal Castelbellino.

BIAGO NAZZARO (Promozione) – In attesa che la società ufficializzi il suo organigramma dopo le dimissioni del presidente Latini si attende di conoscere a chi verrà affidata la guida tecnica: Pazzaglia oppure ad un neo allenatore? Nel frattempo piovono richieste da tante parti per Pieralisi, anche dalla Prima Categoria, come ad esempio quella del Borgo Minonna. Attenzionato anche Napapere dell’Osimostazione che lascerà di certo l’attuale club se sabato la sua squadra, agli spareggi play out contro il Villa San Martino, dovesse perdere. L’attaccante, tuttavia, piace anche al Marina e alla Castelfrettese. Alla Biagio piacciono anche Zigrossi del Barbara ed il portiere Minardi della Vigor Senigallia

FILOTTRANESE (Prima Categoria) – Dopo la mancata promozione in Promozione si guarda al futuro iniziando dall’allenatore e a chi verrà affidata la conduzione tecnica. La società, infatti, ha ufficializzato l’addio con Malavenda ed il nome nuovo potrebbe essere quello di Marco Strappini. 

MONSERRA (Prima Categoria) – Tante le uscite: Campana, Gambadori, Ceccarelli. Il riconfermato mister Moretti sta lavorando con la società per rinforzare la squadra per un campionato decisamente migliore rispetto al precedente

MONTEMARCIANO (Prima Categoria) – Al momento ci sono state due richieste per la disponibilità di poter inserire nell’organico di mister Caccia Canapini ed Ordonselli del San Costanzo.

BORGO MINONNA (Prima Categoria) – Tante uscite alle quali corrisponderanno altrettante entrate. Ferrante, Yuri Marchegiani ed Italia dovrebbero andare alle Terre del Lacrima mentre la richiesta della disponibilità di Pieralisi (Biagio Nazzaro) è reale. Come reale è l’interessamento per un difensore ed un centrocampista.

BORGHETTO (Prima Categoria) – La neo promossa di Giorgio Latini intende confermare gran parte dell’organico. In entrata Mirko Pigliapoco dal Cupramontana e si vocifera che anche Mosca del Moie Vallesina potrebbe interessare. In uscita Bolletta

SAMPAOLESE (Prima Categoria) – Togni guarda alla sua ex Castelfrettese e farebbe carte false per portare alla Sampaolese Lungarini e Papili. In partenza Apolloni direzione Serrana

CASTELBELLINO (Prima Categoria)Tizzoni ha le idee chiare ed ai suoi dirigenti ha dato indicazioni ben precise. Al momento solo tre i nomi che sono emersi. Uno in  entrata, il portiere Buriani dal Sassoferrato Genga, due in uscita, Simonetti al Marina e Torrisi al Cupramontana

CUPRAMONTANA (Seconda Categoria) – Per mister Mencarelli tre nomi: Ferrini e Bini dalla Serrana, Torrisi dal Castelbellino

AURORA JESI (Seconda Categoria) – Tante le uscite. Togni, Ughi e Orianda verso le Terre del Lacrima con il loro ex allenatore Mattia Bocchini. In entrata Pesaresi dalla Labor

TERRE DEL LACRIMA (Seconda Categoria) – Da Jesi e precisamente sponda Aurora Togni, Ughi e Orianda. Sponda Borgo Minonna Italia Yuri Marchegiani e Ferrante. Se queste premesse venissero tutte confermate per la formazione del neo mister Bocchini si prospetta una stagione da primato

MONSANO (Seconda Categoria) – Poche al momento le novità se non l’interessamento per Benigni della Labor

SERRANA (Seconda Categoria) – La squadra si rinforza con gli arrivi di Conte dallo Staffolo, Apolloni dalla Sampaolese, Lucernoni dall’Argignano

VILLA STRADA (Seconda Categoria) – Indipendentemente dal campionato che andrà a disputare per la figura dell’allenatore si pensa a Graziano Bozzi che ha lavorato in passato nel settore giovanile della Jesina

TREIESE (Seconda Categoria) – Mister Samuele Tassi in panchina. Riconfermati il collaboratore Emanuele Orpianesi e il massaggiatore Alessandro Rocchetti, mentre entrano nello staff tecnico l’allenatore in seconda Matteo Stura e il dirigente Andrea De Salvo. Il ds Matteo Romagnoli è al lavoro per l’allestimento della squadra, che ripartirà dallo zoccolo duro della passata stagione. 

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory