Connect with us

Calcio

Calcio serie D / Vigor Senigallia, al Bianchelli non ce n’è per nessuno (2-0)

Si arrende anche il Trastevere terzo in classifica, decima vittoria in 12 partite interne: decide una doppietta di capitan Pesaresi, che arriva a 96 gol in rossoblù.

Pineto ancora a +6

SENIGALLIA, 19 Febbraio 2023 – La legge del Bianchelli si ripresenta puntuale come un orologio.

Se a Tolentino non si era vista la miglior Vigor, col ritorno nel proprio stadio la squadra rossoblù si ripropone nella sua versione più splendente, battendo 2-0 il Trastevere nel big match della 24° giornata di serie D.

In casa fanno 10 vittorie e 1 pareggio in 12 partite, numeri che dicono tutto.

Successo legittimo al termine dell’ennesima grande prestazione dell’undici senigalliese: sì, perché al Trastevere, miglior attacco del torneo e tanto talento sulla trequarti e in avanti, anche quando fa la partita, i padroni di casa concedono pochissimo, con Roberto che è al limite del senza voto.

La Vigor invece segna 2 reti e con un po’ più di lucidità in un paio di ripartenze, avrebbe potute farne di più, anche se un passivo più pesante sarebbe stato troppo punitivo per la squadra laziale, la cui partita si mette subito male per colpe proprie.

Vince anche il Pineto, che resta a +6 su una Vigor che però continua a far divertire il suo popolo, ancora una volta numeroso nonostante le feste di carnevale previste nei dintorni.

Segna subito capitan Denis Pesaresi, che al 4′ sfrutta un clamoroso regalo del portiere laziale Semprini che si fa soffiare il pallone dal numero 9 senigalliese: Pesaresi segna il quindicesimo gol sotto la curva di casa in 21 marcature interne della squadra nel torneo in corso.

Vigor in pressione, con tanto di rigore reclamato al 14′ per un mani netto, ma evidentemente ritenuto non punibile dall’arbitro, che, ben appostato, fa cenno di proseguire.

Al 31′ Kerjota dà solo l’illusione del gol, poi il Trastevere prende il pallino in mano, ma di fatto non è mai pericoloso.

Ripresa: inizio ancora di marca ospite, poi girandola di cambi con Clementi che inserisce tra gli altri Pierpaoli, festeggiato da società e compagni per la laurea appena ottenuta, togliendo suo cugino Balleello, schierato a sorpresa titolare al posto dell’infortunato D’Errico ed all’esordio: davvero positivo il debutto assoluto del diciottenne attaccante di Senigallia, arrivato a gennaio in prestito dal Pescara ed ennesimo esponente della famiglia Pierpaoli, che in oltre 100 anni di Vigor ha dato più di ogni altra giocatori alla causa rossoblù.

Al 68′ il raddoppio: Vrioni sguscia sulla fascia, il suo tiro-cross, deviato, viene respinto da Semprini probabilmente dopo che la palla ha oltrepassato la linea, tanto che si protesta sia in campo che in tribuna.

Per l’arbitro è solo corner, sul quale però arriva il 2-0 grazie al perfetto stacco di testa di Pesaresi, che non lascia scampo all’estremo difensore granata: per il capitano, 96 gol in maglia Vigor (6 quest’anno) quota 100 è sempre più vicina.

Standing ovation per il numero 9 al momento dell’uscita: al suo posto Perri, che potrebbe fare tris al minuto 84 ma lanciato a rete si vede bloccare la conclusione da Semprini.

Poco male, perché dopo 5′ di recupero Picardi fischia la fine e al Bianchelli scatta l’ennesima festa.

Da sottolineare che sabato anche la Juniores aveva vinto il suo big match, superando 4-0 in casa il Fano e distaziandolo di 5 punti in classifica, pur con una partita in più: match giocato davanti a oltre 300 spettatori, un pubblico record per il campionato Juniores.

VIGOR SENIGALLIA – Roberto, Mancini, Bucari (87′ Tomba), Marini, Gambini, Magi Galluzzi, Kerjota (83′ Marcucci), Baldini, D.Pesaresi (77′ Perri), Lazzari (60′ Pierpaoli), Balleello (55′ Vrioni).

All. Clementi

TRASTEVERE – Semprini, Cervoni, Lo Porto, Laurenzi (62′ Baldari), Santarelli (62′ Bay), Santovito, Bertoldi, Crescenzo, Alonzi, Tortolano (77′ Ciotoli), Calderoni (62′ Giordani).

All. Cioci

Arbitro – Picardi di Viareggio (Lu)

Reti – 4′ e 68′ D.Pesaresi

Note – ammoniti Laurenzi, Bucari, Baldari, Perri. Espulso Clementi al 67′

Giornata soleggiata, temperatura primaverile, spettatori 1.300 circa.

CLASSIFICA (24° Giornata) – Pineto 53; Vigor Senigallia 47; Cynthia, Trastevere 41; Matese 37; Porto D’Ascoli 36; Alma Juventus 35; Avezzano 33; Chieti, Nuova Florida 30, Sambenedettese 29; Vastogirardi, Roma City 27; Montegiorgio, Vastese 25; Termoli 24; Notaresco 22, Tolentino 16.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory