Connect with us

Altri Sport

Bocce / Giorgio Ombrosi della Campanelli Moie vince il I Trofeo “Balcone delle Marche”

Ombrosi a Troviggiano ha vinto la concorrenza di 190 atleti provenienti da tutta Italia, la soddisfazione della Bocciofila Cingoli

CINGOLI, 13 agosto 2022 –  Giorgio Ombrosi vince il I Trofeo “Balcone delle Marche” di bocce. Il portacolori della Bocciofila Campanelli di Moie ha vinto la finalissima di ieri venerdì 12 agosto a Troviggiano di Cingoli, nell’ambito del grande torneo organizzato dalla Bocciofila Cingoli in collaborazione con il Circolo Ricreativo della frazione cingolana.

I risultati

Ombrosi ha battuto in finale Giuseppe Maggioli della Bocciofila Cagliese, vincendo la concorrenza di 190 atleti provenienti da tutta Italia. Sul gradino più basso del podio ci sono Luca Capponi (ASD Tolentino) e Marco Breccia (Ancona 2000).

Sono stati premiati anche il tredicenne Gianluca Ripanti (Bocciofila Metaurense) come più giovane della manifestazione, le due donne Giuliana Sgariglia (Bocciofila Monte Urano) e Gioia Stefanetti (ASD Tolentino), Pierino Trozzo come miglior classificato della Bocciofila Cingoli. I giocatori sono stati diretti dall’arbitro internazionale dott. Silvio Giustozzi, in collaborazione con il delegato provinciale FIB Graziano Gattari e con il coordinatore AIAB Mario Pierini. Le finali di Troviggiano sono state arbitrate dagli arbitri federali cingolani Alessio Cioli, Paolo Compagnucci e Rossano Santarelli.

I ringraziamenti

La società cingolana del presidente Sauro Catervi e del suo vice Enea Trombetti ha commentato con grande soddisfazione il successo del torneo, dedicato alla memoria di Luigino Rossetti, giocatore recentemente scomparso. “Ringraziamo – spiega il dirigente Silvano Nocelli – gli sponsor che ci hanno sostenuto, l’amministrazione comunale che ha patrocinato l’evento e ci ha aiutato nelle premiazioni. Ringraziamo tutti i soci della Bocciofila Cingoli che hanno presidiato i campi di via Cerquatti e Troviggiano”.

“Il Circolo Ricreativo – ha aggiunto Nocelli – ha fatto un ottimo lavoro nella gestione dell’organizzazione e dello stand gastronomico per il pubblico, grazie all’opera del presidente Massimo Mazzieri, dei soci, dei collaboratori e della gestrice Elisa Gagliardini. Non può mancare una parola di ringraziamento per l’ideatore ed organizzatore Ernesto Coloccioni: si è adoperato a 360° per ogni cosa con la collaborazione di Marino Gagliardini e Rossano Santarelli. Grazie, infine, a Giuliano Rossetti che ha curato i campi di Troviggiano in questi 5 giorni”.

Le foto dell’evento sono state state scattate dallo studio fotografico Pixel di Massimo Palpacelli e saranno messe a disposizione del Circolo Ricreativo.

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Altri Sport

Segnala a Zazoom - Blog Directory