Connect with us

Pallamano

PALLAMANO A1 / Secondo acquisto per la Santarelli Cingoli, ecco l’osimano Cirilli

Ex Camerano, nel 2019-2020 ha debuttato in Serie A1 con la Raimond Sassari quarta in classifica; completo il mercato in entrata dei cingolani

CINGOLI, 8 giugno 2020 – La Santarelli Cingoli annuncia Davide Cirilli come secondo colpo di mercato per la Serie A1 Maschile di pallamano.

Dopo Manolis, il pivot 23enne ex Camerano e Sassari andrà a rinforzare il roster del nuovo tecnico Sergio Palazzi.

Chi è Davide Cirilli

Nato a Castelfidardo il 19 giugno 1997, è cresciuto nel vivaio della Pallamano Camerano, fino al debutto in prima squadra nella stagione 2017-2018 in Serie A2. Confermato in gialloblù anche nell’annata successiva, nel 2019-2020 Davide ha accettato la chiamata della Raimond Sassari neopromossa in Serie A1. La stagione dei sardi è stata esaltante, tanto da essere al quarto posto assoluto prima della sospensione del campionato dovuta dal Covid-19.

Per la sua seconda esperienza tra i “grandi” della pallamano, Cirilli ha scelto la Santarelli. «Ho scelto Cingoli – ci spiega Davide – perché so che è la squadra più adatta a me, composta da giovanissimi con tanta voglia di fare. Conosco già tutti i giocatori di casa, chi più, chi meno: anche questo è un fattore da non sottovalutare. Sarà il mio secondo anno in massima serie, quindi ho acquisito maggiore esperienza e arrivo comunque più maturo rispetto alla stagione 2019-2020. Infine so che la Polisportiva è una società molto seria che mi può dare tanto».

Nella decisione ha influito anche la presenza del nuovo mister Sergio Palazzi, che ha allenato Davide a Camerano. «Conosco il mister abbastanza bene – spiega Cirilli – e so che con lui i margini di miglioramento saranno di sicuro molto importanti. Questo mi dà ancora più carica. Come dicevo anche prima, conosco bene alcuni giocatori e so che capitan Strappini, mio collega di reparto più esperto di me, mi aiuterà tecnicamente e mentalmente. Anche per questo non vedo l’ora di iniziare per mettermi in gioco con la nuova squadra».

Davide ha grande entusiasmo per questa nuova avventura cingolana. «Ai tifosi – conclude il pivot fidardense – prometto che darò il 110% per raggiungere l’obiettivo finale, sperando che si possa giocare a porte aperte perché so che pubblico c’è al PalaQuaresima: sarà il nostro uomo in più in questa stagione».

Si completa così il quadro dei movimenti in entrata della Santarelli Cingoli, in attesa dei giocatori confermati che saranno ufficializzati nei prossimi giorni e nelle prossime settimane.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Pallamano