Connect with us

Basket

PALLACANESTRO / Senigallia risale a metà classifica dopo il successo sul Monfalcone

Goldengas ottava a metà stagione regolare. Pozzetti, miglior rimbalzista del torneo: “inizio difficile contro i friulani, ma vittoria molto importante”

SENIGALLIA, 15 febbraio 2021 Giro di boa completato per la Goldengas che dopo 11 delle 22 giornate di regular season previste si issa all’ottavo posto con 12 punti, frutto di 6 vittorie e 5 sconfitte.

I biancorossi hanno vinto 3 partite su 6 in casa (benché una disputata a Pesaro) e 3 su 5 in trasferta, consecutive dopo le due sconfitte iniziali.

Anche nel sofferto successo contro il Monfalcone, fondamentale si è rivelato il contributo di Simone Pozzetti: il lungo di Ancona, classe 1990, è in testa alla classifica dei rimbalzisti del girone C1 con 11.1 di media, ma è pure 7° tra i marcatori con 14 punti a partite.

Col Monfalcone ne ha messi 23 con 5/6 da tre sbrogliando una matassa complicata.

“L’inizio è stato difficoltoso – sottolineaMonfalcone ci ha creato dei problemi. Noi non siamo entrati in campo con un buon approccio e su questo dovremo lavorare. Monfalcone poi è una squadra molto ostica, dove giocano tutti (12 giocatori ruotati da coach Praticò), e che nei primi due quarti non faceva che segnare da tre punti (10/17).”

Poi nella seconda metà di gara le percentuali ospiti si sono abbassate (4/18) e la Goldengas prima ha operato il break, toccando pure il +15, poi ha retto il ritorno finale dei friulani, arrivati al massimo al -7.

“Una vittoria molto importante – aggiunge l’ala pivot, 200 centimetri – Dobbiamo proseguire così: siamo una squadra di brave persone, ma anche di buoni giocatori. L’arrivo di Conte poi è molto utile per noi: è un giocatore imprevedibile, che può allungare le rotazioni portando atletismo, difesa, rimbalzi. È quello che serviva”.

Ora due trasferte consecutive: domenica 21 febbraio a Padova contro la Virtus, che ha 2 punti in più e ha vinto nettamente all’andata contro una Goldengas però allora priva di Giacomini e Gurini; sabato 27 febbraio altra trasferta a San Vendemiano, anch’esso attualmente di poco sopra i biancorossi (14 punti) ma in questo caso nettamente sconfitto all’andata (giocata però dai veneti senza Siberna e con Gatto a mezzo servizio) nella partita disputata alla palestra Celletta di Pesaro.

 

Andrea Pongetti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory