Connect with us

Ciclismo

CICLISMO / Domenica senza podio per i ciclisti del Pedale Chiaravallese

Buona la prova, come al solito, dei ciclisti della squadra Allievi. Gara degli Juniores sospesa e poi ripresa perchè gli uomini in fuga hanno sbagliato percorso

CHIARAVALLE, 6 giugno 2021 – Domenica senza podio per gli Allievi e gli Juniores del pedale Chiaravallese impegnati a Villafontana (Bo) e a Galciana di Prato.

ALLIEVI

Villafontana (Bo) circuito da ripetere 12 volte per 79,200 Km complessivi. La squadra del Pedale Chiaravallese ai nastri di partenza che vede ben 132 atleti è presente con Fanelli, Fiorini, Lain, Gurabardhi, Becciu, Morresi, Cecconi.

Tommaso Fiorini e Sebastiano Fanelli

Primi 4 giri gara controllata e poi a metà corsa scatti e contro scatti con Fiorini, Morresi e Fanelli sempre pronti e presenti ma il gruppo non lascia andare alcuno. A tre giri dalla conclusione escono 8 corridori, compreso Fanelli e la fuga arriva ad accumulare circa 40″ di vantaggio sul gruppo che insegue. Dopo un giro c’è il ricongiungimento ma Fanelli riprova da solo e viene raggiunto e superato a 70 mt dal traguardo e all’arrivo è solo decimo.

Grande prestazione tuttavia della squadra del Pedale che anche oggi, in una competizione completamente piatta, corre seriamente il rischio di far saltare il banco agli squadroni ricchi di velocisti.

Solida la prova di tutti i corridori del Pedale Chiaravallese che fino alla fine hanno provato a ribaltare una gara con caratteristiche non congeniali a Fanelli e compagni.

Ordine d’arrivo: 1) Monister (Mincio), 2) Fantini (Cavriago), 3) Maioli (Fiumicese)

JUNIORES

E’ stata una gara dura e impegnativa con 6 Gpm il Memorial Maurizio Bresci e la selezione in effetti sotto certi aspetti non è mancata.

Una gara comunque con un finale movimentato con i corridori in fuga che hanno sbagliato percorso a 6 Km dal traguardo. Gara sospesa che è ripresa poco dopo e si è risolta all’ingresso sul rettilineo di arrivo quando dai 14 che comandavano la gara è uscito vincitore Pinarello.

Filippo Bucci

Per la Reda Mokador Pdale Chiaravallese in evidenza Bucci e Bagnara. Il primo, alla fine, faceva parte del gruppetto finale ma la fatica che aveva speso per riprendere i fuggitivi l’ha pagata sul rettilineo d’arrivo. Partiti 160, arrivati 40.

Ordine d’arrivo: 1) Pinarello (Rappresentativa Veneto), 2) Bozicevich (casano), 3) Bettarello (Rappresentativa Veneto)

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Ciclismo