Connect with us

Pallanuoto

Pallanuoto / Jesina, 15 gol al Ravenna per festeggiare mister Trumbic

Torna al successo il ‘sette’ leoncello dopo la sconfitta del turno precedente a Tolentino. 15-4 al Ravenna e sabato prossimo derby a Moie

JESI, 4 marzo 2023 – Finisce 15-4 per la Jesina, il match “casalingo” contro il Ravenna.

Chi si aspettava una reazione, dopo la pesante sconfitta di Tolentino, è rimasto ampiamente soddisfatto.

Classifica

La Jesina è viva e di nuovo in corsa per il primato in classifica, sciorinando una prestazione, tra le migliori in assoluto degli ultimi due anni.

Il Ravenna ha fatto quello che ha potuto, penalizzato anche dall’assenza di Catalano, ma la Jesina oggi si è dimostrata squadra cinica e compatta dove tutti i ragazzi hanno fatto la loro parte.

Spazio ai giovani con Gara autore di una doppietta, Chiorrini, autore di un’ottima prestazione difensiva e Mocchegiani che si procura abilmente un rigore.

Nel complesso tutta la squadra ha reagito e giocato bene, come l’allenatore ed il presidente avevano chiesto in settimana.

Un poker a testa per capitan Paolucci e Zannini Gioele.

Un bel regalo di compleanno per Mr Trumbic, che compie settanta anni.

Ora la squadra granata è attesa da un tris di trasferte delicatissime, a cominciare da sabato prossimo a Moie nel derby della Vallesina.

JESINA PALLANUOTO – Busacca, Zannini G. 4, Mattei 1, Gambelli, Zannini L. 2, Mocchegiani, Gara 2, Mancinelli 2, Moreschi, Paolucci 4, Chiorrini, Zannini T. Nitrati. All. Trumbic

RAVENNA PALLANUOTO – Gentile, Bartocci, Agatensi, Merlo 1, Giulianini, Baroncelli, Bandini, Valentini, Ciccone, Tirelli, Amone, Cimatti All. Cukic

Parziali: 4-2  4-1  3-0  4-1

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Pallanuoto

Segnala a Zazoom - Blog Directory