Connect with us

Basket

BASKET SERIE A2 / La Ristopro è troppo rimaneggiata: vince Cento

La squadra di Pansa dura 20’, poi pesano le assenze e la Tramec vola via

OSIMO, 5 dicembre 2021 – La Ristopro si arrende nel secondo tempo a Cento e alle troppe assenze. Fabriano incappa nel quarto ko consecutivo, resta da sola in fondo alla classifica e sperimenta sulla propria pelle il peso dell’ultima pessima settimana, in cui ha perso in un amen Davis e Santiangeli.

I cartai non hanno impatto offensivo, senza due dei tre principali realizzatori, e hanno anche una serata da incubo di Smith, sul quale ora le difese catalizzeranno tutte le loro attenzioni, essendo l’unica punta affilata dell’attacco fabrianese, complicandogli ancor di più il compito. Uno scenario preoccupante per Fabriano, ma Pansa può almeno apprezzare la partita dignitosa dei suoi.

Zilli contro Baldassarre (foto Marco Teatini)

La Ristopro non si lascia travolgere dalla corrente in un secondo tempo tutto a favore della Tramec, ma la buona volontà incoccia con le nude cifre statistiche: 33% al tiro dal campo e il 54% ai liberi. Troppo poco per giocarsela con Cento, che in avvio ha un James scintillante e poi alla lunga trova nel lungo Zilli e negli esterni Gasparin e Dellosto elementi preziosi per difendere il cospicuo vantaggio. Fabriano ha una prova generosa da Benetti e Thioune, che lottano sotto canestro, e da Marulli, ultimo ad arrendersi, ma non possono bastare perchè i limiti tecnici di un roster così risicato sono fin troppo evidenti.

I cartai tengono il naso avanti nel primo quarto, vanno sul 13-8 col canestro di Thioune e poi restano avanti fino al 28-25 siglato da Benetti nel cuore del secondo quarto.

Da qui, lo scenario cambia e i biancoblù non riescono a frenarlo: break di 3-19 a cavallo fra i due quarti e la fuga centese è già quella decisiva (31-44 al 22’). Fabriano trova tre canestri in tutto il terzo quarto e Cento dilaga fino al +23 (40-63 al 31’), mandando anzitempo in archivio il confronto e lasciando spazio ai giovani nel finale, tra cui l’esordio del 16enne fabrianese Daniel Onesta.

Ristopro Fabriano 57 – 74 Tramec Cento

Ristopro Fabriano: Benetti 10 (4/8, 0/2), Smith 6 (1/9, 0/5), Baldassarre 4 (0/3, 0/3), Onesta, Alessio Re (0/1), Caloia 2 (1/1), Matrone 3 (1/1), Gulini 5 (0/1, 1/2), Marulli 15 (1/6, 4/8), Thioune 12 (6/8). All. Pansa

Tramec Cento: Zilli 20 (8/9), James 15 (3/6, 3/6), Tomassini 9 (2/5, 1/3), Barnes 2 (1/4, 0/4), Dellosto 7 (1/2, 1/4), Ranuzzi 5 (1/3, 1/3), Marco Re, Berti, Moreno 6 (3/4, 0/1), Gasparin 10 (2/6 da tre), Guastamacchia (0/1). All. Mecacci

Arbitri: Gagliardi di Anagni, Barbiero di Milano e Spessot di Romans d’Isonzo

Parziali: 18-17, 31-37, 40-60

Tiri liberi: Fabriano 14/26, Cento 12/14. Tiri da due: 14/38, 19/34. Tiri da tre: 5/20, 8/27. Rimbalzi: 39 (off. 12), 39 (off. 8). Assist: 4, 13. Uscito per 5 falli Tomassini. Spettatori 600

 

Luca Ciappelloni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket