Connect with us

Calcio

Serie D / Vigor Senigallia, di nuovo D dopo 18 anni

Domenica 4 settembre, alle ore 15, l’esordio in campionato contro il Cynthialbalonga

SENIGALLIA, 2 settembre 2022 – La Vigor parte sabato per Genzano dove domenica 4 settembre contro il Cynthialabalonga torna a giocare in serie D dopo 18 anni.

La prima giornata è di quelle toste: il Cynthialbalonga ha l’età media più alta del campionato (25.9), la Vigor una delle più basse, 22.1: i rossoblù arrivano con la squadra praticamente al completo perché gli infortunati (Baldini, Gambini, Pesaresi) hanno recuperato e in più c’è anche Tomba, benché probabilmente non convocato nella prima di campionato: il difensore classe 2003 ha sciolto i dubbi ed è tornato ad allenarsi decidendo dunque di continuare anche in D nonostante gli impegni di studio.

E la Vigor non sarà sola: una trentina i tifosi al seguito e non sono pochi data la distanza.

Il Cynthia punta in alto e non lo nasconde: in rosa c’è pure Borrelli, per conosciuto nelle Marche per aver militato tra le altre nella Jesina e nell’Ancona.

“L’emozione c’è, ma è un’emozione positiva, come quella che caratterizza ogni inizio di campionato. E’ sempre bello interfacciarsi con una nuova categoria, abbiamo già provato queste sensazioni e sono bellissime – sottolinea il presidente Franco Federiconi – E’ stimolante ripensare a tutto il cammino percorso per arrivare sin qui. E’ importante partire bene, dimostrare di essere sul pezzo e giocarcela con tutti. 

Le incognite però non mancano. Partiamo col botto, ci confronteremo subito con una delle candidate a navigare ai vertici della classifica, molto attrezzata. Venderemo a caro prezzo la pelle, servirà il giusto atteggiamento, come ho ripetuto spesso ai ragazzi in questo mese di duro lavoro. 

Ci siamo allenati bene. Servirà una Vigor Senigallia coraggiosa, siamo pronti”. 

“Mi auguro di vedere il sostegno e il calore di sempre – continua il presidente – Sono il nostro valore aggiunto, lo hanno dimostrato in tutto questo tempo. So bene che le trasferte quest’anno sono un po’ più complicate, la distanza da percorrere spesso è tanta. Sono sicuro però che i nostri tifosi riusciranno a sorprenderci in positivo anche in questa stagione. Sicuramente in casa sarà più semplice seguirci. Li aspettiamo a braccia aperte”.

Si gioca domenica 4 settembre alle ore 15 a Genzano, in provincia di Roma.

Andrea Pongetti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio