Connect with us

Barbara Monserra

Promozione / Testa coda Fabriano Cerreto – Vismara, cartai in vista del traguardo finale

Il big match è Marina – Moie Vallesina ma anche Portuali – Castelfrettese vale tanto in chiave testa – coda. La Biagio a caccia di punti play off in casa dell’ex mister Simone Pazzaglia

VALLESINA, 5 aprile 2024 – Ritorna il campionato e parte la volata finale per la promozione in Eccellenza, play off e play out, lotta per la salvezza.

Nella lunga pausa pasquale le squadre hanno messo a punto le ultime soluzioni per il rush finale. Il prossimo turno potrebbe già definire le posizioni per la volata finale se non addirittura stabilire qualche certezza. A quattro turni dal termine niente è deciso e 12 punti a disposizione sono tanti considerati anche tutti gli scontri diretti ancora da consumare. La classifica è cortissima ed ogni gara ed ogni risultato potrebbe modificare la graduatoria.

In testa il Fabriano Cerreto sembra arbitro del proprio destino e con la trasferta in casa del fanalino di coda Vismara potrebbe mettere altri punti di distacco tra se e la seconda in classifica. Altri scontri diretti serviranno per posizionarsi in vista dei play off e play out.

Quanti punti servono ancora? Fare calcoli quando restano quattro partite per transitare sotto lo striscione del traguardo sembra prematuro ma è pur vero che tutti cercheranno di fare più punti possibile per cercare di ottenere in anticipo il risultato finale immaginato.

FERMIGNANESE – BIAGIO CHIARAVALLE

Simone Pazzaglia

Entrambe alla ricerca di un posto play off. L’unica certezza è che chi perde potrebbe vedersi escluso. Anche un pareggio potrebbe non bastare. Pazzaglia giocherà contro il suo recente passato, Chiaravalle, dove aveva fatto decisamente bene.

Una partita da tripla ma che nessuna delle due squadre si può permettere di perdere.

Attualmente sia Fermignano che Biagio sono fuori dalla zona play off ma chi vince potrebbe avvantaggiarsi con grande concretezza verso la conquista di quella posizione utile per poter disputare la fase post season

 

MARINA – MOIE VALLESINA

Giorgini

Punti in palio pesantissimi sia per l’undici di Giorgini che per quello di Matteo Rossi, quest’ultimo fresco del titolo di Coppa Marche conquistato nella finale di Jesi contro il Potenza Picena. Gara difficile per tutti, uno spareggio vero e proprio, perchè la posta in palio vale tanto in chiave play off guardando anche alla miglior posizione di classifica da conquistare prima della post season che varrebbe la bella in casa. L’unica cosa certa da dover fare per entrambe, alla vigilia, è quella di riuscire al termine dei 90′ di gioco a muovere la classifica.

VISMARA – FABRIANO CERRETO

Stefano Tiranti

Il Fabriano Cerreto sarà domenica pomeriggio al Benelli di Pesaro e giocherà conoscendo tutti gli altri risultati del sabato. L’undici di Tiranti ha quattro punti di vantaggio da amministrare sui Portuali Ancona e non sono pochi. Conquistare tre punti in terra pesarese, ma non sarà una passeggiata, e mantenere come minimo l’attuale vantaggio di quattro punti sulla immediata inseguitrice, potrebbe aprire un’autostrada all’undici di Stefano Tiranti verso la promozione in Eccellenza prima di ospitare nel turno del 14 aprile la Fermignanese dell’ex Simone Pazzaglia. Tre punti da portar via in terra pesarese che valgono molto anche per ricominciare da dove ci si era fermati prima della sosta pasquale che confermerebbe fiducia e consapevolezza dei propri mezzi. Tiranti alla vigilia ha dichiarato: “Credo che Fabriano avrà davanti il calendario più arduo da qui alla fine ma noi dobbiamo fare un passo alla volta. Dobbiamo restare concentrati con la giusta tranquillità mentale senza farsi sopraffare dall’ansia. Mantenere il focus fisso su se stessi è il modo migliore per poter raggiungere i propri obiettivi”.

PORTUALI DORICA – CASTELFRETTESE

Tavoni

Testa coda di vitale importanza.

I dorici inseguono ancora il sogno della promozione diretta, i frogs quello dei disputare i play out.

Sarà una gara difficile da interpretare. Sulla carta i Portuali hanno numeri e mezzi per poter conquistare l’intera posta in palio ma è pur vero che la Castelfrettese prima della sosta ha mostrato qualche segnale positivo e vorrà giocarsela fino alla fine.

 

BARBARA MONSERRA – PERGOLESE

Nardone

Nessuna delle due squadre ha chance per entrare nel giro play off, a meno di coincidenze davvero imprevedibili al momento, mentre per ciò che riguarda la zona play out non ci sono più rischi.

Da onorare, comunque, una bella stagione ed anche dal punto di vista dei singoli da completare un percorso importante come ad esempio quello di Nardone e Fraternali nelle prime posizioni della classifica dei cannonieri.

 

PROMOZIONE GIRONE A

11° GIRONE di ritorno 6 aprile ore 16

Portuali Dorica – Castelfrettese (14,30) (Malascorta di Jesi), Villa San Martino – Mondolfo Marotta (14,30) (Ferretti di Ascoli Piceno), Barbara Monserra – Pergolese (Persichini di Macerata), Marina – Moie Vallesina (Uncini di Jesi), Osimo Stazione – Valfoglia (Alfonsi di San Benedetto del Tronto), S. Orso – Gabicce Gradara (Spadoni di Pesaro), Vismara – Fabriano Cerreto (domenica 7 aprile) (Tavani di Jesi)

MARCATORI

De Marco

reti 12: De Marco (Portuali)

reti 10: Pieralisi (Moie Vallesina), Montagnoli (Biagio Nazzaro), Nardone (Barbara Monserra), Costantini ( Gabicce Gradara)

reti 9: Canulli (Biagio Nazzaro); 

reti 8: Donati (S.Orso), Muratori (S.Orso), Renzi (Vismara), Zuppardo (Fabriano Cerreto), Fraternali (Pergolese)

CLASSIFICA

Fabriano Cerreto 52; Portuali Dorica 48; S.Orso 45; Moie Vallesina 44; Marina 40Fermignanese 39; Biagio Nazzaro 38; Pergolese 35; Barbara Monserra 33; Valfoglia 32; Villa San Martino 30; Gabicce Gradara 26; Osimostazione 25; Castelfrettese 22; MarottaMondolfo, Vismara 21

Promozione direttaplay offplay outretrocessione diretta  

12° GIORNATA di ritorno 13 aprile

Mondolfo Marotta – Marina, Castelfrettese – S.Orso, Moie Vallesina – Barbara Monserra, Vismara – Villa San Martino, Pergolese – Osimostazione, Biagio Nazzaro – Portuali Dorica, Fabriano Cerreto – Fermignanese, Valfoglia – Gabicce Gradara

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Barbara Monserra

Segnala a Zazoom - Blog Directory