Connect with us

Calcio

Prima Categoria / La Filottranese regola all’inglese il Castelbellino: 2-0 al San Giobbe – VIDEO

Gli ospiti colpiscono una traversa nel primo tempo con Api, ma i locali passano sul finale con Lorenzini e Storani su rigore

FILOTTRANO, 15 ottobre 2023 – La Filottranese batte all’inglese il Castelbellino e sale al terzo posto del girone B di Prima Categoria. I ragazzi di Marco Strappini, infatti, hanno vinto 2-0 contro gli orange dello squalificato Tizzoni con due gol nella fase finale della partita, nella gara della 4^ giornata di campionato.

Primo tempo

I padroni di casa partono meglio, ma gli ospiti, come un diesel, pian piano crescono con il passare dei minuti. Prima dell’inizio della sfida, è stato osservato un minuto di silenzio in memoria dell’ex giocatore della Filottranese Eugenio Serpilli, recentemente scomparso. Al 2’ Cartechini tenta la conclusione dal limite dell’area dopo una respinta corta della difesa, il tiro è debole ed è controllato senza problemi da Buriani. Poco dopo Farotti in velocità prova a servire Tarabelli ma il passaggio è troppo lungo e finisce al portiere orange.

Passano tre minuti e Grassi batte una punizione dal limite che impegna Buriani al tuffo, sulla ribattuta Perna non ci pensa due volte e calcia, trovando l’esterno della rete. Il portiere ospite rischia il patatrac rinviando sulle gambe di un suo compagno di squadra a poca distanza da Tarabelli, però riesce a ritornare sul pallone immediatamente.

Al 10’ Corneli lancia in profondità Grassi sulla fascia sinistra, il quale controlla e calcia dal limite dell’area, ancora Buriani in tuffo respinge lateralmente. Due minuti più tardi si fa vedere anche il Castelbellino, con una punizione di Ledesma dai 20 metri la cui parabola lentamente si stampa sul fondo. Dopo tre minuti Api, lanciato in profondità, prova il pallonetto ma trova le mani di Nicola Strappini. Al 17’ Corneli dalla sinistra imbecca Storani, il quale di testa indirizza in porta il pallone, Buriani ci arriva e prolunga in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo Grassi calcia da 25 metri, sparando alle stelle.

Minuto numero 25: Api viene servito da un lancio lungo e si ritrova da solo contro il portiere avversario che prova ad anticiparlo, l’esperto attaccante ospite prova il pallonetto ma trova la parte alta della traversa. Ancora Api fa partire un contropiede 3 contro 2, lanciando sulla destra Ledesma: il 10 del Castelbellino avanza e prova a servire Madonna dalla parte opposta, il suo lancio è troppo lungo e finisce a lato. Al 33’ Buriani esce in presa sul cross di Grassi, poi ancora quest’ultimo, servito da Storani, controlla e si gira in area, però il suo tiro termina a lato per poco sopra la traversa.

Al 37’ Buriani respinge una punizione di Gasparini, sugli sviluppi dell’azione ancora il portiere ex Sassoferrato Genga e Staffolo respinge il tiro-cross di Candidi. Quattro minuti più tardi Corneli batte una punizione dalla fascia sinistra, trova la testa di Tarabelli ma la sfera termina a lato. Sul finale, Ledesma a centrocampo serve in mezzo Stamate che avanza in progressione e ci prova dai 25 metri, il tiro a mezza altezza finisce a lato. Il primo tempo finisce senza reti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Secondo tempo

Nella ripresa la Filottranese trova i due colpi del ko, mentre il Castelbellino deve rinunciare a due giocatori titolari per infortunio. Al 48’ Storani si accentra e tira, Buriani è attento e blocca. Dall’altra parte Ledesma da punizione batte sulla testa di Ulisse, Nicola Strappini respinge il tentativo ospite. Quattro minuti dopo Corneli parte in progressione sulla sinistra, pennella il cross verso Storani che controlla la sfera e tira, Buriani respinge; sugli sviluppi dell’azione la difesa respinge la conclusione di Perna, quindi Corneli trova solo l’esterno della rete a due passi dalla porta.

Tra il 55’ e il 65’, la squadra ospite perde Arcangeli per un infortunio al ginocchio e Buriani per un infortunio ad un dito. La partita, comunque, resta vivace: una punizione di Ledesma viene deviata in corner; dall’altra parte prima di uscire Buriani sventa un colpo di testa di Storani su cross di Gasparini, poi Nicoletti Pini non riesce a concretizzare a due passi dalla porta.

Minuto numero 70: Corneli e Perna si rendono protagonisti di una bella azione dalla sinistra, dopo una serie di rimpalli la sfera arriva a Lorenzini che tira dal limite d’esterno e colpisce la traversa. Passano 4 minuti e Strappini è attento sulla punizione lenta di Ledesma. Dall’altra parte, Nicoletti Pini entra in area sulla destra, appoggia per Storani che tira di prima intenzione, Micci respinge in calcio d’angolo; sugli sviluppi del corner ancora il numero 12 ospite è attento sulla conclusione di Farotti dal vertice destro dell’area di rigore. Al 78’ Madonna parte in contropiede, entra in area e appoggia verso Api che va a contrasto e cade a terra: per l’arbitro non c’è nulla e si continua a giocare.

Passa una manciata secondi e la Filottranese avanza con Corneli, il quale appoggia per Nicoletti Pini che rientra sul suo piede e tira, ancora una volta Micci risponde presente. All’81° Papadopoulos lancia in profodnità Madonna sulla sinistra: il numero 11 si accentra, entra in area e calcia, senza trovare lo specchio della porta. Poco dopo ci prova Ulisse al volo su una palla vagante da fuori area, sfera alle stelle; dall’altra parte Nicoletti Pini, servito tutto solo in area di rigore, si fa recuperare da Simonetti.

Siamo al minuto numero 84 quando Corneli appoggia per Storani che passa verso il centro dell’area, sulla respinta corta della difesa Lorenzini controlla, si coordina e tira, battendo Micci sul palo alla sua destra, per l’1-0 della squadra di casa. Il raddoppio arriva 5 minuti più tardi: Bando sbaglia un passaggio all’indietro e fa partire Storani in contropiede, il quale dalla sua metà campo arriva nell’area di rigore avversaria e viene steso da Micci, guadagnando un penalty che realizza lui stesso, spiazzando il portiere del Castelbellino per il 2-0.

Nei 10 minuti di recupero, gli ospiti provano a riaprire la contesa, prima con un lancio verso Madonna intuito da Strappini in scivolata, poi con un cross di Piccinini dalla destra terminato a lato dopo una deviazione di un attaccante ospite. L’ultima occasione della gara è per i locali: Corneli batte una punizione rasoterra verso Farotti sulla destra, il suo cross viene respinto da Micci in tuffo di pugno sulla testa di Capomagi, con la sfera che finisce sul fondo di non molto.

Vince la Filottranese, Castelbellino ko

La Filottranese vince 2-0 contro il Castelbellino e raggiunge l’Olimpia Marzocca al terzo posto con 8 punti, a -1 dalla coppia di testa Pietralacroce-Montemarciano. I ragazzi di Strappini hanno concretizzato le tante occasioni create, grazie alla verve offensiva di Storani e al colpo di genio del subentrato Lorenzini, facendo sentire meno del previsto l’assenza per infortunio di bomber Lorenzo Maccioni. Il Castelbellino di Tizzoni (assente perché squalificato fino al 27 ottobre) ha disputato una buona partita, ma non è riuscito a concretizzare le diverse occasioni create sullo 0-0. Piove sul bagnato, inoltre, per via degli infortuni di Arcangeli e Buriani: le loro condizioni saranno verificate nelle prossime ore. Gli orange, dal primo posto alla vigilia di questa giornata, scivolano al quinto a -2 dal duo di testa.

Nella prossima giornata, la Filottranese giocherà in trasferta contro la Castelleonese, mentre il Castelbellino sarà impegnato a Monte San Vito contro il Borghetto.

Tabellino

FILOTTRANESE – Strappini N., Costarelli, Perna, Cartechini (91’ Capomagi), Gasparini (95’ Dignani), Candidi, Farotti, Corneli, Storani (94’ Nitrati), Grassi (60’ Nicoletti Pini), Tarabelli (60’ Lorenzini). All. Strappini M. – A disp. Grilli, Iannaci, Fiordoliva, Capomagi, Generi.

CASTELBELLINO – Buriani (65’ Micci), Piccinini, Simonetti, Barchiesi, Lucarini, Arangeli (55’ Tarabello), Stamate (74’ Bruschi), Ulisse (85’ Bando), Api (80’ Papadopoulos), Ledesma, Madonna. All. Tizzoni (squalificato) – A disp. Clementi, Musumeci, Santini, Paolucci.

ARBITRO: Persichini di Macerata

RETI: 84’ Lorenzini, 90’ Storani su rigore

NOTE – recupero 1’ + 10’; ammoniti Barchiesi (C), Gasparini (F), Ulisse (C), Tarabello (C) e Micci (C)

CLASSIFICA – Montemarciano 9, Pietralacroce 9, Filottranese 8, Olimpia Marzocca 8, Castelbellino 7, Castelleonese 7, Sampaolese 6, Real Cameranese 6, Labor 5, Borghetto 5, Staffolo 4, Borgo Minonna 3, Sassoferrato Genga 3, Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Gli altri risultati: clicca qui

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory