Connect with us

Calcio

Calcio Serie C / L’Ancona vince il big match col Perugia, pari per la Vis Pesaro

I dorici battono il Perugia al “Del Conero”, la Vis pareggia con l’Arezzo in extremis. Nei posticipi di oggi, in campo le altre marchigiane Fermana e Recanatese

VALLESINA, 6 novembre 2023 – Prima formazione tra le marchigiane a scendere in campo in questa 12ma giornata, è stata la Vis Pesaro che, sul terreno amico, ha ospitato l’Arezzo, matricola appena salita dalla D, ma Club dal grande blasone.

In un match che ha visto un grande equilibrio per buona parte della gara, gli uomini di mister Banchieri sono andati in svantaggio per opera della rete dell’aretino Pattarello, dopo essere andati vicinissimi all’1-0 con Sylla, Pucciarelli e Di Paola.

La Vis reagisce subito ancora con Sylla, poi con Tonucci, senza fortuna.

Il gol è comunque nell’aria ed arriva, anche se in extremis al 91’, con Sylla, uno dei migliori dei biancorossi, che batte l’incolpevole Borra, agguantando un pareggio più che meritato.

La rete di Sylla che ha ristabilito la parità (foto profilo FB Vis Pesaro Calcio)

Al “Del Conero” invece, andava in onda uno dei big-match della giornata tra l’Ancona di Colavitto e il Perugia di mister Baldini con una cornice da categoria superiore, con circa 5.000 spettatori, con una buona rappresentanza anche di tifosi ospiti.

Ancona che dopo l’arrivo di Colavitto ha cambiato marcia, con una vittoria ed un pareggio, mentre per gli umbri, parla il terzo posto in classifica.

Gara che ha visto un primo tempo molto equilibrato con un nulla di fatto.

Succede invece tutto nella ripresa, in cui l’Ancona parte subito forte andando in vantaggio già al 46’ con Saco. Il Perugia prova a reagire, ma sono ancora i dorici a trovare la rete del raddoppio con Peli al 60’, che indirizza definitivamente la gara. Il Perugia prova comunque a riaprire la partita, ma lo fa troppo tardi con Seghetti. La sua rete che arriva infatti solo all’88’.

Un successo importantissimo quello degli uomini di Colavitto, che sembrano aver ritrovato risultati e soprattutto fiducia dopo un avvio di campionato molto difficile.

Il tecnico dell’Ancona Gianluca Colavitto (foto profilo FB Ancona Calcio)

Nei posticipi, la Fermana sarà impegnata sul campo del Pineto, mentre la Recanatese ospiterà al “Tubaldi” il Sestri Levante.

Questi i risultati: Carrarese-Pescara 1-0, Virtus Entella-Torres 0-0, Olbia-Lucchese 2-0, Pontedera-Juventus Next Gen 1-0, Gubbio-Cesena 1-1,Vis Pesaro-Arezzo 1-1, Ancona-Perugia 2-1

I posticipi: Pineto-Fermana (lunedì 6 novembre, ore 19:45), Rimini-Spal (ore 20:30), Recanatese-Sestri Levante (20:45)

La classifica dopo le gare di oggi: Torres 27, Cesena 24, Perugia 21, Pescara e Carrarese 20, Recanatese, Pontedera e Gubbio 17, Ancona 16, Arezzo e Olbia 15, Virtus Entella e Pineto 14, Lucchese 13, Vis Pesaro e Spal 12, Juventus Next Gen 11, Sestri Levante e Rimini 8, Fermana 7.

Questa la classifica marcatori, che vede in testa Corazza (Cesena) con 6 reti. A seguire, Gucci (Arezzo), Shpendi (Cesena), Tunjov (Pescara) e Catanese (Pontedera), tutti a quota 5.

Il prossimo turno, valevole per la 13ma giornata: Recanatese-Olbia e Torres-Ancona (domenica 12 novembre, ore 14:00), Arezzo-Pineto (ore 16:15), Sestri Levante-Fermana (ore 18:30), Cesena-Vis Pesaro, Juventus Next Gen-Carrarese e Perugia-Gubbio (ore 20:45)

Lucchese-Virtus Entella, Pescara-Rimini e Spal-Pontedera (lunedì 13 novembre, ore 20:45)

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory