Connect with us

Calcio

Calcio / Prima Categoria, più Real Cameranese che Falconarese: 2-1 al Montenovo

Rossoneri corsari tra le mura amiche. Apre la contesa il grande ex Portaleone, poi raddoppia Principi cinque minuti più tardi. Non serve il gol del 2-1 di capitan Bertotto al 83′.

CAMERANO, 28 ottobre 2023 – Conquista la prima vittoria interna del suo campionato la Real Cameranese. A farne le spese è la Falconarese di Cosentino.

Una Falconarese troppo remissiva nel primo tempo, che forse sbaglia qualcosa dal punto di vista dell’approccio. Se poi ci si mettono anche le solite regole non scritte di questo sport, ad essere in grado di ottenere dei vantaggi dal pomeriggio del ‘Montenovo’ potevano essere solo i padroni di casa.

Il grande tema della sesta giornata sarebbe potuta essere la presenza per la prima volta da avversario al cospetto della Falco – dopo 6 stagioni e oltre 60 reti in bianco verde – di Thomas Portaleone. Ed infatti, è stato proprio così. Sin dalle prime battute della gara.

Dopo un solo minuto infatti, imboccato alla grande dall’assist del compagno di reparto Anconetani, proprio lui va vicinissimo al gol del vantaggio con un pallonetto al volo che esce di un soffio. La ‘grazia’ fatta agli ex compagni però, non può durare più di tanto. Al 25′ il 4-4-1-1 schierato in campo da mister Pantalone da i suoi frutti sulla prima grande discesa della partita.

Anconetani spezza in due il centrocampo avversario con abbastanza semplicità dopo un errore di Ebrima, serve sulla destra Defendi che crossa al centro rasoterra ancora per Portaleone. 1-0 di tacco senza pietà dell’ex capitano e scuse agli ex compagni. Perdonato? Non crediamo. Almeno non al 100%. Ma il calcio, molto spesso, è anche questo.

Da qui in poi, i padroni di casa sembrano aver dalla loro le chiavi della sfida. Al 30′ raddoppio Real firmato da Principi. L’esterno di sinistra crede fino in fondo alla manovra avvolgente che stava caratterizzando l’azione, ruba un pallone che sembrava essere più addomesticabile al diretto avversario Mondaini e sigla la rete del 2-0

La Falconarese subisce il colpo e non riesce a creare pericoli, in virtù di un reparto offensivo un po’ scollegato dalla partita per tutti i primi 45 minuti. Il tabellino delle conclusioni rivolte verso Fatone si aggiorna quando Lutsak su uno schema da corner si libera bene ma smorza troppo il tiro. Sulla ribattuta, dubbi su un contatto in area sull’arrivo in anticipo sulla sfera di Ebrima. Poco altro per i colori bianco verdi, che si salvano dal 3-0 al 43′ grazie ad un autentico miracolo di Bolletta su un destro bellissimo di Defendi.

Primo tempo che sembra già aver definito il destino della sfida, con la Falconarese che va negli spogliatoi sotto di due gol e con qualche idea da rivedere. Al rientro dall’intervallo, precisamente al 50′, Defendi fa una grandissima giocata prima volta a tenere in campo un pallone difficile e poi proseguita fino a calciare a giro dal limite dell’area. Falconarese ancora un po’ addormentata, capitan Defendi scatenato per la Real Cameranese.

Il secondo tempo rimane un po’ su ritmi bassi, nonostante Bertotto e compagni qualcosa in più sul piano dell’agonismo c’è lo mettono. Fino a quando all’83’ proprio il capitano prova a prendersi sulle spalle i suoi. Gol del 2-1 figlio di un pallone rimbalzante in area su cui il numero 5 è più lesto di tutti ed anticipa un Fatone non esente da colpe. Non basta però. La Real Cameranese guadagna tre punti e continua ad essere imbattuta fin qui. Tra l’altro anche restando piuttosto in alto. Falconarese che, anche in vista della prossima non semplice sfida contro la Filottranese, stecca e non riesce a dare continuità.

Tabellino

RETI – 25′ Portaleone (R), 30′ Principi (R), 83′ Bertotto (F)

REAL CAMERANESE – Fatone, Recanatini (85′ Baro), Principi, Angeletti, Baldini, Avarucci, Defendi (72′ Cola), Marchionne (72′ Bocci), Portaleone (76′ Starnari), Anconetani, Domenichetti. All. Pantalone – A disp. Biagioli, Taddei, Principi, Giorgio.

FALCONARESE – Bolletta, Mondaini (53′ Calafiore), Bertotto, Sconocchini (53′ Santinelli), Tomassini, Zappi, Lutsak (53′ Rinardo), Ebrima (80′ Marconi), Formoso, Bartoloni (76′ Dubbini), Serrani. All. Cosentino – A disp. Carbonari, Iossa, Beato, Santarelli

ARBITRO – Francesca Montalboddi di Macerata

Gli altri risultati di giornata – clicca qui

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory