Connect with us

Calcio

Calcio femminile C / La Spal passa a Jesi (0-1) e la classifica si complica

Adesso diventa determinante Jesina – Treviso di domenica al Cardinaletti. In panchina,per le ospiti, Leonardo Rossi ex calciatore della Jesina anni 1983-85

JESI, 13 marzo 2024 – La Jesina perde e la classifica si complica. 

Leonardo Rossi

La Spal passa al Carotti e scavalca le leoncelle che subiscono anche il colpo del Vicenza che è andato a vincere a Chieti.

In questo momento sarebbe play out tra Jesina e Triestina e domenica si affonteranno al Cardinaletti Jesina – Treviso che è diventato una sorta di spareggio salvezza anche se restano ancora ben 10 partite da giocare.

La formazione di Casaccia non ha giocato male, anzi. Ha anche creato alcune opportunità ma il gol delle ferraresi ha vanificato tutto rendendo il momento molto difficile.

Nota curiosa: allenatore della Spal quel Leonardo Rossi ex calciatore della Jesina in C2 anno 1983-84 e C1 anno 1984-85. Rossi, centrocampista che poi passò al Messina in serie B, ha giocato nella squadra allenata da Gegè Di Giacomo 62 volte realizzando 4 reti.

JESINA – Generali, Costadura, Daple, Tozzo, Fiorella, Gambini, Zambonelli, Enriconi, Crocioni, Corda, Mella. All. Casaccia – A disp. Cantori, Gigli, Generali F., Ventura, Cavagna, Mastrovincenzo, Lancioni, Coscia, Ciccarelli

ACCADEMIA SPAL – Cazzioli, Chiellini, Pacella, Sabia, Hassanaine, Jaszczyszyn, Dal Brun, Orsini, Ballo, Salimbeni, Carli. All. Rossi – A disp. Omokaro, Berti, Zanini, Nicola,Pini, Loberti

ARBITRO – Fiorillo di Lucca

RETI – 41′ st Pacella

CAMPIONATO SERIE C FEMMINILE

RECUPERI 13 marzo 2024 risultati

Jesina – Spal 0-1, Chieti – Vicenzan 2-3

CLASSIFICA

Merano 50; Trento 45; Sudtirol 42; Venezia 41; Riccione 38; Venezia 1985 36; Chieti 30; Villorba, Padova 25; Vicenza 24; Spal 23; Jesina 21; Triestina 18; L’Aquila 12; Treviso 11; Perugia 0

Promozione, play out, retrocessione

Formula – La 1° classificata sale in serie B. Due le retrocessioni dirette, altre due tramite i play out 11° vs  14° e 12° vs 13° se i distacchi in classifica non superano i 5 punti

MARCATORI

reti 32: Nischler (Merano); reti 18: Ponte (Vicenza); reti 16: Zuanti (Venezia); reti 15: Rosa (Trento); reti 10: Crocioni (Jesina) Simeoni (Treviso), Scarpelli (Riccione)

PROSSIMO TURNO 17 marzo 2024

Chieti – Perugia, Riccione – Vicenza, Jesina – Treviso, L’Aquila – Triestina, Padova – Merano, Sudtirol – Spal, Venazia 1985 – Venezia, Villorba – Trento

(e.s.)

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory