Connect with us

Basket

Serie B / Primo derby in serie B tra Senigallia e Matelica

Domenica 13 novembre alle 18 al PalaPanzini c’è Goldengas-Halley

SENIGALLIA, 11 Novembre 2022 – Secondo derby stagionale, dopo quello vinto contro la Luciana Mosconi Ancona, ed ancora in casa per la Goldengas Senigallia che domenica 13 novembre, alle ore 18, attende al PalaPanzini l’Halley Matelica.

Non è il primo precedente tra le due società, che si sono affrontate sia in serie C1 che in C2 già negli anni Ottanta, è il primo però in serie B dove l’Halley è neopromossa e gioca per la prima volta.

La classifica potrebbe fare pensare a un match a senso unico con Senigallia reduce da tre vittorie consecutive e gli ospiti ancora senza vittorie ma la Goldengas deve evitare tranelli, guardando a come Matelica ha perso le partite precedenti: non certo venendo dominata, ma vedendosi sfuggire nel finale un successo accarezzato a lungo come avvenuto anche nel sentito derby di domenica scorsa in casa, sul campo di Castelraimondo, contro la Ristopro Fabriano.

“E’ un derby, spero di vedere il PalaPanzini pieno e che sia una bella bolgia sottolinea Michael Lemmi, ala-pivot al primo anno a Senigallia dove si sta facendo apprezzare per l’intensità che mette in campo uscendo dalla panchina e la capacità di adattarsi a più ruoli – Mi sto trovando bene a Senigallia e mi piace il clima che si è creato, con molte famiglie e ragazzi delle giovanili che ci vengono a tifare. Come giocatore credo che una mia caratteristica sia adattarmi, sacrificandomi anche nel rinunciare a qualcosa di personale pe rendermi utile alla squadra”.

E’ il giusto spirito che dovrà essere messo in campo anche col Matelica, e che nelle ultime due partite si è visto: la Goldengas non ha certo brillato in attacco con due squadre in oggettiva difficoltà come Andrea Costa Imola ed Empoli, ma in difesa ha messo una intensità apprezzabile, decisamente superiore rispetto alle giornate precedenti.

C’è un ex nel Matelica: è Matteo Caroli, 27 anni, guardia di Rovereto che era alla Goldengas nella stagione 2019-20 chiusa anzitempo per problemi fisici (e poi stoppata del tutto dalla pandemia) ma lasciando un buon ricordo (20 presenze spesso uscendo dalla panchina, 9.2 punti in 26′).

E’ l’attuale capitano del Matelica, uno dei protagonisti della prima storica promozione in serie B dello scorso anno.

Arbitrano Gurrera di Vigevano (Pv) e Purrone di San Giorgio Migarello (Mn).

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket