Connect with us

Basket

Basket serie B Nazionale / La General Contractor Jesi riparte da Ghizzinardi

La riconferma immediata del coach è un segnale chiaro di come si voglia pianificare con immediatezza la prossima stagione in un campionato di 36 squadre dove ancora non è chiara la formula che verrà adottata 

JESI, 7 giugno 2023 – L’estate è già iniziata per la General Contractor Jesi, e questo corrisponde sin da subito a pianificare una solida programmazione in vista della prossima stagione nella serie B Nazionale.

Un campionato ancor più competitivo necessita difatti di un buon piano organizzativo e conseguentemente di un mercato estivo mirato.

È arrivata intanto la prima conferma, quella tra le più significative: sarà Marcello Ghizzinardi a continuare a dirigere dalla panchina la squadra del club jesino.

Il tecnico di Codogno è il primo step messo a segno dalla società in vista del prossimo torneo.

Dopo aver condotto con successo la stagione appena trascorsa, grazie alla sua esperienza e indiscutibile professionalità, si è arrivati ad una naturale prosecuzione del rapporto, come riporta la nota ufficiale. Fatto quasi dato per certo, considerato il feeling creatosi con l’ambiente e la città, e che difatti non è tardato ad arrivare.

Massimiliano Del Conte

Spetterà dunque a mister Ghizzinardi pianificare il progetto in vista della prossima B Nazionale, percorso che la General Contractor Jesi è intenzionata a costruire passo dopo passo così da poter assistere  ad  un campionato coinvolgente e da protagonisti, in maniera positiva e costruttiva: “Siamo molto soddisfatti di come Marcello abbia lavorato anche quest’anno le parole del socio di maggioranza Max Del Contee ci abbiamo messo davvero pochi minuti per decidere di proseguire insieme. Ghizzinardi sarà dunque il nostro coach anche per la prossima stagione e siamo certi che si confermerà come la persona giusta per guidare la General Contractor nel nuovo contesto in B Nazionale”.

“Debbo dire che non c’è stata nemmeno una vera e propria trattativail commento di coach Ghizzinardiperché ci è parso naturale dare seguito all’esperienza condivisa nella stagione appena conclusasi. Jesi è una città che mi piace, c’è un ambiente positivo con cui mi sono sempre trovato in sintonia e presto inizieremo a lavorare per dare continuità al bel progetto realizzato quest’anno”.

In attesa di iniziare a ragionare su come approcciare alla stagione 2023/24 la società comunica di aver esercitato l’opzione di uscita dal contratto che la legava all’atleta Patrick Gatti.

SERIE B NAZIONALE

Si partirà ad ottobre da 36 squadre (3 gironi da 12 o 2 da 18?), con capienza minima degli impianti a 800 posti, fidejussione a 50mila euro, e controlli trimestrali da parte della Lnp. Si potranno tesserare 10 senior compreso uno straniero non formato e non vistato, quindi comunitario o già in Italia per motivi di lavoro o studio extrabasket.

Ci saranno 2 promozioni in A2 e 4 retrocessioni in B Interregionale, compensate da 2 retrocessioni e 6 nuove squadre dalla B Interregionale, portando così il totale 2024-2025 a 42 club. Da lì in poi ogni anno 3 squadre saliranno in A2 e 4 scenderanno in Interregionale.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory