Connect with us

Basket

RISTOPRO FABRIANO / BASKET, A TERAMO PER PRENDERE SLANCIO IN CLASSIFICA

FABRIANO, 15 ottobre 2019 – Primo impegno infrasettimanale del campionato per la Ristopro Fabriano.

Domani, alle 20.30, la squadra di Lorenzo Pansa scende in campo a Teramo per dare continuità al successo sull’Amadori Cesena.

Di fronte ci sarà la ringiovanita squadra abruzzese guidata da Manuel Cilio, ancora ferma al palo ma che ha disputato due partite rispetto alle tre di Fabriano.

Quello di domani sarà il debutto al PalaScapriano per l’Adriatica Press, costretta a rinviare il precedente impegno casalingo per la convocazione nella nazionale italiana 3 vs 3 dell’esterno Giorgio Di Bonaventura: il classe ’97, uno dei giocatori di punta di Teramo, fu alle dipendenze di Lorenzo Pansa e compagno di Daniele Merletto tre anni fa a Moncalieri (5.1 punti di media in 37 partite), con cui raggiunse la semifinale playoff in B.

Nelle fila teramane c’è un ex fabrianese di lungo corso, Federico Lestini, 36enne che nel 2003/04 vestì la maglia del Fabriano Basket in A2 (3.5 punti di media in 24 partite).

Teramo è reduce dal -21 a Civitanova, ma all’esordio ha fatto sudare Jesi.

La Ristopro, rinvigorita dalla prova di forza espressa contro Cesena, tiene le antenne dritte: il calendario propone poi due turni interni consecutivi, contro Ozzano e Giulianova, e la squadra di Pansa non vuol farsi sfuggire l’occasione di accelerare in classifica.

Chiusa a 339 la campagna abbonamenti 2019/20, in lieve calo rispetto alle 398 sottoscritte nella scorsa stagione.

Formazioni in campo mercoledì alle 20.30 al PalaScapriano:

Adriatica Press Teramo: 0 Roberto Banach, 4 Marco Montanari, 6 Valerio Cucchiario, 8 Lorenzo Nolli, 9 Federico Lestini, 11 Mattia Melchiorri, 21 Leonardo Del Sole, 23 Davide Di Eusanio, 26 Salvatore Forte, 46 Nazzareno Massotti, 55 Giorgio Di Bonaventura. All. Manuel Cilio

Ristopro Fabriano: 4 Francesco Fratto, 6 Leonardo Pacini, 8 Niccolò Petrucci, 9 Maurizio Del Testa, 10 Francesco Paolin, 12 Daniele Merletto, 15 Luca Garri, 19 Angelo Guaccio, 23 Todor Radonjic, 30 Luigi Cianci. All. Lorenzo Pansa

Arbitri: Edoardo Ugolini di Forlì e Matteo Bergami di San Pietro in Casale (Bologna)

Luca Ciappelloni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket