Connect with us

Basket

PALLACANESTRO / La Ristopro Fabriano cerca conferme nella trasferta a Civitanova 

Dopo il convincente successo su Roseto, i cartai domani contro la Rossella: fra i locali fuori Milani e in dubbio Casagrande

FABRIANO, 13 febbraio 2021 – La Ristopro viaggia verso Civitanova per la quartultima giornata della prima fase.

Domani alle 17.30 al PalaRisorgimento e in diretta sulla piattaforma a pagamento Lnp Pass, arbitrano Roca di Avellino e Morra di San Giorgio a Cremano, la squadra di Lorenzo Pansa insegue la terza vittoria consecutiva contro la Rossella, reduce dal successo a Jesi al supplementare ma alle prese con problemi fisici in alcuni dei suoi punti di riferimento.

All’assenza certa della guardia Milani, avversario di Fabriano ai playoff 2019 quando vestiva la maglia di Napoli, si potrebbe aggiungere quella dell’ex Aurora Casagrande, vittima di una distorsione alla caviglia in settimana.

La doppia assenza sarebbe una tegola pesante per coach Mazzalupi, che perderebbe il secondo e terzo miglior marcatore della squadra.

La Ristopro è invece al completo, con la squadra che si è allenata a ranghi completi in settimana, dopo il convincente successo su Roseto. «Civitanova è una squadra fisica, ha caratteristiche chiare in difesa e in attaccoha detto Pansa nella conferenza pre-partitaIl recupero di Andreani li ha galvanizzati e vengono da una vittoria molto importante al supplementare a Jesi. Dovremo aggredire la partita come fatto con Roseto».

La Ristopro vuole cavalcare l’onda emotiva positiva, ma il coach piemontese ha spiegato che il gruppo «come non si era abbattuto quando le cose non andavano bene, allo stesso modo non si è esaltato in questa settimana. Abbiamo lavorato con la solita volontà di migliorarci ed è la notizia più positiva. Siamo a metà febbraio, ma come numero di partite non saremmo nemmeno alla fine del girone di andata di una stagione tradizionale, per cui dobbiamo pensare ancora a consolidarci sul piano del gioco, più che alla classifica».

All’andata, il 23 dicembre, la Ristopro vinse 77-58 contro la squadra di Mazzalupi, il cui top scorer fu la guardia 20enne Rocchi con 18 punti.

Sotto canestro, oltre a Lusvarghi, ci saranno minuti per il veterano classe ’78 Francesco Amoroso.

Al PalaRisorgimento, nei due precedenti in B, ha vinto in entrambi i casi la Rossella in volata, mentre l’anno scorso nel match disputato all’Eurosuole Forum fu Fabriano ad imporsi 61-68.

Luca Ciappelloni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket