Connect with us

Basket

PALLACANESTRO / The Supporter Jesi – Ristopro Fabriano, ecco il derby

Nella foto in primo piano la palla a due del primo derby della storia del 2 novembre 1997. A saltare John Turner e Anthony Pelle  

JESI, 12 gennaio 2021 – Derby numero 31. Si gioca al Palatriccoli e per la seconda volta nella storia le due squadre si affrontano in serie B.

Sopra, Ristopro Fabriano – sotto, The Supporter Jesi

Il primo derby in assoluto fu disputato il 2 novembre 1997 a Fabriano con la squadra di casa che si impose per 71-70 anche se l’Mvp della partita fu Prioleau con 30 punti a referto.

Il miglior marcatore in una gara, in assoluto, per Fabriano fu Monroe nel derby giocato nella città della carta il 12 dicembre 1999 (81-67 per i padroni di casa) con 37 punti.

Nel computo complessivo Fabriano di derby ne ha vinti 17, Jesi 13.

L’ultima volta che Fabriano vinse a Jesi fu il 3 dicembre 2006 (61-85) dove i migliori realizzatori furono Verginella per gli ospiti con 23 punti e Farrington 19.

Domani al Palatriccoli, palla a due alle ore 19,30, ovviamente gara a porte chiuse, arbitreranno Barbieri di Roma e Roberti di Napoli

 

QUI JESI

Pronta a tornare sul parquet la The Supporter e questa volta sarà derbissimo con Fabriano.

Marcello Ghizzinardi

La sfida con Teramo, pur non avendo consegnato i due punti, ha confermato la bontà del lavoro che sta portando avanti Coach Ghizzinardi, nonostante le enormi difficoltà contingenti.

Per larghissima parte di gara Jesi ha lottato alla pari con gli abruzzesi, quando le energie erano davvero finite.

Ora si volta pagina, ma il canovaccio pre gara è ancora lo stesso.

L’appello dei presenti arancio blu sarà un rebus fino all’ultimo, tra tamponi e protocolli da rispettare.

Da verificare anche la condizione fisica di Andrea Quarisa, uscito dal campo malconcio domenica scorsa.

Un derby approcciato non al meglio quindi, ma di certo nessuno si tirerà indietro.

 

QUI FABRIANO

Secondo dei tre impegni settimanali per la Ristopro, dopo il +24 di domenica su Giulianova.

I cartai si avvicinano al derby con l’enigma Todor Radonjic: la presenza dell’ala montenegrina è in forte dubbio per la distorsione alla caviglia subita contro Giulianova.

Lorenzo Pansa

«”Tosho” ha subito una brutta distorsione ma non è detto che non riesca a recuperare», tiene aperto uno spiraglio coach Lorenzo Pansa, ma sembra più probabile un suo recupero per il match di domenica ad Ancona. «Contro Giulianova siamo stati bravi a trovare soluzioni alternative a Radonjic e più in generale questa è una stagione in cui bisogna essere pronti a tutto. Jesi? Mi piace moltissimo per come stanno in campo, trasmettono senso di appartenenza e hanno idee chiare. L’eventuale presenza di Magrini cambia molto per loro da un punto di vista offensivo. La The Supporter contro Teramo ha giocato una partita gagliarda, ha perso perché è stata punita dalle percentuali più basse del consueto. Jesi è la squadra che fa più uso del tiro da fuori, perché ha tanti giocatori pericolosi in quella specialità. Dovremo togliere loro il flusso di gioco, dal quale scaturiscono proprio quei tiri, e punirli sui punti più deboli in difesa suggerisce Pansa –. Il derby senza pubblico? Sarà di una tristezza e di una bruttezza incredibili. Ai ragazzi, mentre facevamo video prepartita, ho presentato le immagini del derby nello scorso campionato, per far capire quale sarebbe stato il clima. Giocare in palazzetti deserti non giova a nessuno e tanto più in occasioni simili, speriamo sia l’ultima volta in cui non ci sono le due tifoserie».

Ultimi allenamenti presso la Palestra Mazzini, per l’indisponibilità del PalaGuerrieri adibito a centro screening anti-Covid: la tifoseria organizzata “Briganti” ha esposto lo striscione di incitamento alla squadra (“Che a Jesi sia battaglia, vincete per noi e la maglia”).

 

SERIE B GIRONE C1

6° GIORNATA – Pallacanestro Senigallia -San Vendemiano 93-61, Vicenza . Mestre 99-79, Energia Padova –  Monfalcone  69-62, Cividale del Friuli – Guerriero Padova 83-75

PROSSIMO TURNO 17 gennaio 2021

San Vendemiano -Cividale del Friuli, Mestre – Energia Padova, Guerriero Padova – Pallacanestro Senigallia, Monfalcone – Vicenza

CLASSIFICA 

Vicenza 10; Cividale del Friuli 8; Mestre, San Vendemiano 6; Pallacanestro Senigallia, Energia Padova 4; Guerriero Padova 2; Monfalcone 0

Guerriero Padova 3 partite in meno; Energia Padova 2, Monfalcone, San Vendemiano, Pallacanestro Senigallia 1

Date recuperi: Unione Padova – Monfalcone 14 gennaio 2021, Energia Padova – Unione Padova 20 gennaio 2021, San Vendemiano – Unione Padova 10 febbraio 2021, Pallacanestro Senigallia – Energia Padova 27 gennaio 2021.

 

SERIE B GIRONE C2

6° GIORNATA – Aurora Jesi – Teramo 47-55, Ristopro Fabriano – Giulianova 88-64, Civitanova – Mosconi Ancona 63-71, Roseto – Sutor Montegranaro 74 – 77

PROSSIMO TURNO  17 gennaio 2021

Teramo – Roseto, Sutor Montegranaro – Aurora Jesi, Mosconi Ancona – Ristopro Fabriano, Giulianova – Civitanova

CLASSIFICA

Ristopro Fabriano, Mosconi Ancona 8; Aurora Jesi, Roseto, Teramo 6; Giulianova, Civitanova 4; Sutor Montegranaro 2

Ristopro Fabriano, Roseto, Aurora Jesi, Giulianova 1 partita in meno

Date recuperi: Aurora Jesi – Ristopto Fabriano 13 gennaio 2021

 

CLASSIFICA GENERALE GIRONE C: C1 e C2

Vicenza 10;

Ristopro Fabriano, Cividale del Friuli , Mosconi Ancona 8;

Mestre, San Vendemiano, Aurora Jesi, Teramo, Roseto 6;

Pallacanestro Senigallia, Energia Padova, Giulianova, Civitanova 4;

Sutor Montegranaro, Guerriero Padova 2;

Monfalcone 0

 

Evasio Santoni

collaborazione di Marco Pigliapoco e Luca Ciappelloni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket