Connect with us

Basket

PALLACANESTRO / Duro esame per la Goldengas Senigallia contro il San Vendemiano

Gli ospiti hanno perso soltanto una volta: si gioca alla palestra Celletta di Pesaro domenica 10 gennaio alle 18

SENIGALLIA, 9 gennaio 2021 – Torna sul parquet dopo ben tre settimane la Goldengas Senigallia, che domani, domenica 10 gennaio, alle ore 18, affronta nella sesta giornata del girone C1 di B la Rucker San Vendemiano.

Si gioca, a porte chiuse, alla palestra Celletta di Santa Veneranda (Pesaro) per l’indisponibilità del PalaPanzini, già occupato dagli screening di massa anti-covid, che inizieranno lunedì 11 gennaio.

Giacomini Marco

Per la Goldengas si tratta indubbiamente di un incontro in salita contro un roster da prima fascia, che fino ad ora in 4 partite (deve recuperare quella contro l’Unione Padova) ha ottenuto 3 vittorie, espugnando pure Mestre, vittoriosa a Senigallia.

A disposizione di coach Marco Mian, ex giocatore della Benetton Treviso campione d’Italia nel 1992, c’è una squadra senza giocatori sopra i 26 anni: il play Tassinari, 16 punti e 6 assist di media, è un top della categoria e compone col pivot Vedovato, 205 cm e quasi 13 rimbalzi di media, un asse che non sfigurerebbe in A2.

Rispetto alla scorsa stagione c’è in più la guardia Giacomo Siberna, 13 punti di media: cresciuto cestisticamente in Lombardia, dove ha giocato fin dal minibasket, Siberna è nato però nel 1996 proprio a Senigallia, che tuttavia non ha mai affrontato da avversario e potrebbe non farlo nemmeno stavolta: infortunato, è annunciato quasi sicuramente out, così come l’altro pivot Gatto.

Goldengas al completo: tutti negativi i tamponi di sabato mattina.

Confermata la diretta su LNP Pass.

Arbitrano Marcelli e Spinelli di Roma.

 

Andrea Pongetti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket