Connect with us

Calcio

ECCELLENZA / Senigallia – Anconitana da dentro o fuori, Jesina vincere per sperare

La Vigor deve vincere per dare un senso concreto a questo mini campionato, i leoncelli con i tre punti riaprirebbero il discorso play off

JESI, 22 maggio 2021Jesina e Vigor Senigallia accumulate in un unico obiettivo: vincere.

Domani contro il Montefano e l’Anconitana leoncelli e vigorini sono chiamati a conquistare tre punti che aprirebbero per entrambi speranze e giochi play off.

Marco Strappini all. Jesina

La Jesina dopo la vittoria storica al Del Conero contro l’Anconitana, creando anche uno sconquasso che ha lasciato il segno con l’annuncio del presidente Marconi di voler lasciare la guida del club dorico, deve confermare quello che sostanzialmente di buono ha fatto in tutta questa fase del mini campionato. Vincere a Jesi contro l’undici guidato in attacco da bomber Mastronunzio, rafforzerebbe l’idea di poter ancora puntare ad una posizione di vertice nel girone A dell’Eccellenza Marche.

Per la Vigor Senigallia quella contro l’Anconitana diventa la partita dell’anno: dentro o fuori.

Aldo Clementi all. Vigor Senigallia

Fino ad oggi, in stagione, contro l’Ancona si è giocato solo al Del Conero con col pareggio di 2-2 nel ‘primo’ campionato e la sconfitta per 3-1 nella gara d’andata di un mese fa. L’ultima volta al Bianchelli fu nel novembre del 2019 nel campionato di Promozione con l’1-1 finale firmato da Pesaresi e Trombetta.

Per i leoncelli invece l’andata a Montefano terminò con lo 0-0 che fece storcere il naso all’ambiente jesino per una direzione arbitrale a loro dire non proprio all’altezza della situazione tanto che la gara per la squadra di Marco Strappini finì con nove giocatori in campo per le espulsioni di Mistura e Calcina.

Questa volta a dirigere, calcio d’inizio ore 16,30 diretta facebook sulla pagina ufficiale della Jesina, è stato chiamato un altro arbitro interregionale, Frazza di Schio mentre Vigor Senigallia – Anconitana (ore 16,30 gara trasmessa sul canale televisivo eTV) sarà arbitrata da Salvatori di Macerata.

L’altra partita del raggruppamento, lo scontro al vertice tra Fossombrone e Gallo Colbordolo è stata anticipata a sabato 22 maggio.

La formazione della Jesina non dovrebbe scostarsi più di tanto da quella che è stata proposta domenica scorsa al Del Conero. Assenti Domenichetti e Alessandroni per infortunio oltre a Garofoli squalificato. Rientrerà Anconetani ma non è detto che Strappini tolga a difesa della porta Perez che contro l’Anconitana si è mostrato all’altezza della situazione. “Il Montefanoha detto il tecnico leoncelloè una squadra quadrata, concreta, adatta alla categoria. Per giunta in orgabico ci sono giocatori di qualità e di conseguenza non sarà una partita facile anche se noi ce la metteremo tutta per vincere la nostra prima partita in casa”.

La probabile formazione: Perez (Anconetani), Sampaolesi, Martedì, Campana, Lucarini, Mistura, Giovannini, Moretti, Papa, Cameruccio, Barchiesi.

A Senigallia, domani, conta solo vincere sia per i rossoblù di Clementi che per i dorici di Lelli.

Una Vigor dunque quasi eliminata dai play-off, un’Anconitana dove il clima è incandescente.

“Che sia per la classifica, che sia per i tifosi, che sia per la società, che sia per se stessi e per l’orgoglio: vietato mollare! La Vigor proverà a vincere perché la matematica non toglie ancora tutte le speranze”, è la promessa dell’ambiente rossoblù.

Vigor ancora alle prese con le solite assenze: c’è il rientro di Magi Galluzzi, probabilmente non quello di Lazzari.
Probabile formazione: Giovagnoli, Savelli, Rotondo, Gambini, Marini, Baldi, Mancini, Pierfederici, D.Pesaresi, D’Errico, Carsetti.

GIRONE A

turno odierno: Vigor Senigallia – Anconitana,  Jesina – Montefano, Fossombrone – Atletico Gallo

classifica: Fossombrone13; Atletico Gallo 11; Anconitana 10; Jesina, Vigor Senigallia 5; Montefano 4

marcatori: reti 4 – Carsetti (Vigor Senigallia); reti 3 – Conti (Fossombrone), Mastronunzio (Montefano), Bartolini (Atletico Gallo Colbordolo)

GIRONE B

turno odierno: Azzurra Colli – Valdichienti, Porto D’Ascoli – Sangiustese, Grottammare – Atletico Ascoli

classifica: Atletico Ascoli 12; Valdichienti, Sangiustese 10; Porto D’Ascoli 8; Grottammare 5; Azzurra Colli 2

marcatori: reti 3 – Palmieri (Valdichienti), Iori (Atletico Ascoli), Mariani (Atletico Ascoli)

 

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory