Connect with us

Rugby

Rugby / Jesi vince il derby al ‘Latini’ contro San Benedetto, 23-21

Seconda piazza in classifica per i Leoni appaiati a quota 9 punti al Romagna e ad una lunghezza di distanza dalla coppia di testa composta da Bologna e Modena

JESI, 16 ottobre 2023 – Esulta il Rugby Jesi ’70che fa suo il derby casalingo con San Benedetto vincendo 23-21 al “Latini” e, sia pure dopo due sole giornate, può godersi anche il bel colpo d’occhio di una classifica che vede i Leoni in seconda piazza, appaiati a quota 9 punti al Romagna e ad una lunghezza di distanza dalla coppia di testa composta da Bologna e Modena.

Una giornata da incorniciare per gli uomini di coach Marco De Rossi. «Volevamo vincere, ci eravamo preparati tanto in settimana per riuscire a farlo e in questo senso è un successo che fa tanto morale – commenta il tecnico del Rugby Jesi ’70 – a San Benedetto vanno fatti i complimenti, perchè hanno messo in campo una ottima prestazione».

Una gara in altalena che ha, alla fine, premiato i padroni di casa. «Nel primo tempo San Benedetto ha sfruttato bene il vantaggio del vento a favore e ci ha messo sotto pressionespiega De Rossiattaccando e andando a segno. Nel secondo poi le condizioni sono cambiate e in attacco siamo rimasti noi. Grazie al grande lavoro fatto dalla preparatrice atletica Agnese Camillini, col trascorrere della partita siamo stati sempre più dominanti dal punto di vista della prestazione fisica. Abbiamo attaccato, tenuto i ritmi alti, segnato. Infine San Benedetto è rimasta con un uomo in meno per un giallo, hanno fatto crollare la touche ed è arrivata la meta tecnica che ci ha dato la vittoria. Un risultato meritato per voglia e atteggiamento che abbiamo messo in campo».

La classifica sorride. «Fa ovviamente piacere stare lì e ci godiamo il momentodice De Rossisappiamo che arriveranno partite dure contro avversari come Modena o Bologna ma intanto ci gustiamo quello che è un premio a tutto il lavoro fatto in questi mesi di preparazione. Una fatica che sta dando i suoi frutti».

Nel prossimo turno si viaggia alla volta di Pieve di Cento, ancora al palo in fondo alla classifica insieme a Lions Amaranto e Firenze. «Non dobbiamo sottovalutare niente e nessunoraccomanda il tecnicoin questa fase non deve assolutamente accadere. Loro in casa sapranno essere un osso duro, vero che noi sulla carta dovremmo avere qualcosa in più ma come sempre va dimostrato sul campo».

Questo il quadro dei risultati in casa Rugby Jesi ’70 nell’ultimo fine settimana.

 

Serie B – Seniores

JESI – San Benedetto : 23 – 21
Under 18
Ascoli – JESI:  12 – 17
Under 16
JESI – San Benedetto: 64 – 7

Under 14

Torneo di Rovigo: 10mo posto

Campionato Serie B, girone 2, 2° giornata: Lions Amaranto – Romagna 18-50, Rugby Pieve – Bologna Rugby 9-37, Firenze Rugby 1931 – Modena Rugby 12-45, Rugby Jesi ’70 – U.R. San Benedetto 23-21, Cus Siena – Rugby Gubbio 1984 28-14, Highlanders Formigine – Rugby Colorno 10-32

Classifica: Bologna Rugby, Modena Rugby 10; Romagna, Rugby Jesi ’70 9; Cus Siena, U.R. San Benedetto 6; Colorno 5; Rugby Gubbio 1984 4; Highlanders Formigine 1; Lions Amaranto, Rugby Pieve, Firenze Rugby 1931 0.

Prossimo turno (22 ottobre): Romagna – Cus Siena; Rugby Pieve – Rugby Jesi ’70; Bologna Rugby – Highlanders Formigine; Modena Rugby – Colorno; U.R. San Benedetto – Firenze Rugby 1931; Rugby Gubbio – Lions Amaranto

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Rugby

Segnala a Zazoom - Blog Directory