Connect with us

Rugby

Jesi / Rugby, Cus Siena battuto sul finale da una azione del ventenne Bonacoscia

15-12 per la squadra allenata da coach Marco De Rossi. I Leoni ritornano al successo che mancava dal derby alla seconda giornata di campionato

JESI, 13 novembre 2023 – «C’eravamo allenati per vincerla questa partita, sapevamo che sarebbe stata dura ma nonostante gli infortuni ci siamo riusciti: chi ha giocato, ha dato il 100%. Complimenti a Mattia Bonacoscia: a 20 anni, all’ultima azione, prendere e mettere dentro il pallone della vittoria non è da tutti. Lui l’ha fatto»Coach Marco De Rossi racconta così il ritorno al successo del suo Rugby Jesi ’70, che alla ripresa del campionato di Serie B supera sul proprio campo per 15-12 il Cus Siena e ritrova quella vittoria che mancava ai Leoni dal derby con San Benedetto del Tronto della seconda giornata. In classifica, Jesi resta agganciata al treno che insegue le prime.

«Nel primo tempo, loro sono stati più bravi di noi a gestire il campocommenta il tecnico degli jesininel secondo, come ci sta accadendo spesso, siamo venuti fuori, probabilmente anche per la condizione fisica. Siamo usciti, andati nella loro metà campo e abbiamo portato a casa quei punti che ci erano mancati nella prima parte di gara».

Prova e risultato premiano la tenacia di Jesi, che voleva fortemente ritornare a gioire davanti al proprio pubblico. «Ora siamo attaccati alle prime in classifica e questo ci fa piacereè la lettura che De Rossi dà della graduatoriadavanti a noi abbiamo due partite contro altrettante squadre (Lions Amaranto domenica prossima 19 novembre, Highlanders Formigine quella successiva del 26, nda) che ci stanno sotto e che vogliamo continuare a tenere lì. Fare risultato sarà importante, prima di andare poi ad affrontare terza e seconda in classifica, Modena e Bologna. Ma ci penseremo al momento giusto. Intanto prepariamo bene la prossima partita di Livorno: andremo in casa loro con l’obiettivo di ripetere quella che fu la bella partita dello scorso anno».

Campionato Serie B 5° giornata: Romagna – Firenze Rugby 64-10; Rugby Jesi ’70 – Cus Siena 15-12; Rugby Pieve – Lions Amaranto 19-8; Bologna Rugby – Modena Rugby 27-22; U.R. San Benedetto- Highlanders Formigine 23-13; Rugby Gubbio – Colorno 5-40

Classifica: Romagna 25; Bologna Rugby 21; Modena Rugby 20; Colorno 15; Rugby Gubbio 1984, Rugby Jesi 13; U.R. San Benedetto 12; Rugby Pieve 11; Cus Siena 9; Lions Amaranto 5; Highlanders Formigine 1; Firenze Rugby 1931 0

Prossimo turno (19 novembre): Colorno – Romagna; Highlanders Formigine – Rugby Pieve; Bologna Rugby – Rugby Gubbio; Modena Rugby – U. R. San Benedetto; Firenze Rugby 1931 – Cus Siena; Lions Amaranto – Rugby Jesi

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Rugby

Segnala a Zazoom - Blog Directory