Connect with us

Pallamano

PALLAMANO FEMMINILE / Debutto amaro in A2 per le ragazze del Chiaravalle, vince Padova

Dopo un primo tempo equilibrato, le ragazze di Fradi cedono nella ripresa per via del maggiore tasso tecnico delle avversarie

CHIARAVALLE, 11 gennaio 2021 – Si sapeva che sarebbe stata una partita difficile, e purtroppo il campionato di A2 femminile si apre con una sconfitta per Chiaravalle, che esce dal match contro Cellini Padova B con il risultato di 20-36 in favore delle venete.

Ancor prima del fischio d’inizio infatti il pivot Mariniello, reduce dalla sfida del giorno prima con la maglia della Santarelli Cingoli, si deve accomodare in panchina per un risentimento muscolare che le impedirà di scendere in campo. Comincia così il primo tempo dove in realtà Chiaravalle si difende abbastanza bene, riuscendo a chiudere la frazione di gioco con un risultato di 11-16 anche grazie alle parate del portiere Spartà.

Nella seconda frazione la superiorità sia fisica che di esperienza delle avversarie (9 su 14 giocano anche in A1 e vantano anche un paio di titolari nella nazionale maggiore femminile) si fa sentire ed unita ad un calo fisico delle marchigiane porta purtroppo al risultato finale di 20-36.

«Sappiamo che sarà un campionato davvero duro quest’anno, quindi dobbiamo focalizzarci sulle cose positive, come il buon primo tempo di oggi» ha dichiarato il Presidente Maltoni.

Il prossimo appuntamento in campo per le ragazze di coach Fradi sarà domenica 17 gennaio alle ore 16:00 in trasferta toscana contro Euromed Mugello, formazione contro la quale lo scorso anno vinsero per 20-23.

CHIARAVALLE: Costantini (2), Guaru (2), Lombardelli (5), Manfredi (4), Mariniello, Paialunga, Pigliapoco, Ricci, Rivera (1), Simonetti, Spartà, Tanfani (1), Tonti (5). All. Fradi.

PADOVA: Aroubi (3), Damean (2), Deluca (1), Djogap (4), Eghianruwa B. (4), Eghianruwa S. (3), Enazulele, Meneghini (6), Morelli, Nitcheu (2), Orru, Prela (6), Sperti (2), Zannoni (3). All. Antolini.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Pallamano