Connect with us

Calcio

Promozione / Biagio Chiaravalle a Montecchio in cerca di continuità

Il gol d Alessandroni ha dato ossigeno, una squadra con giocatori esperti e giovani promettenti come Petoku e Angelani

CHIARAVALLE, 30 settembre 2022 – Dopo i primi tre punti arrivati in casa rossoblu contro il S. Costanzo, la prossima sfida per la Biagio Nazzaro sarà, quarta giornata del campionato di Promozione girone A, domenica 2 ottobre, ore 14,30 allo stadio Monteccchio, ospiti della K Sport.

La formazione biancorossa di casa è reduce da due vittorie consecutive, l’ultima vinta 2-0 in casa della Cagliese grazie ai goal prima di Dominici al 37’ e poi a inizio ripresa Vegliò, ed è al comando della classifica a quota 6 punti assieme a S.Orso, Atletico Mondolfo e Moie Vallesina.

Arcolai

Montecchio che milita in Promozione per la terza stagione consecutiva, e dalle prime battute di stagione sembra stia beneficiando del cambio di panchina con l’arrivo del nuovo allenatore Simone Lilli.

Ex calciatore di Promozione, Eccellenza e Serie D, il tecnico marchigiano esordisce come allenatore nella stagione sportiva 2013/14, vincendo anche un campionato di Promozione con il Torconca Cattolica. Nel proprio palmares, anche una promozione in Serie D con la Marignanese, durante il terzo anno consecutivo alla sua guida.

La Biagio dalla sua, dopo un inizio faticoso, è riuscita a conquistare tre punti soltanto alla terza giornata in casa contro la neo promossa S. Costanzo.

Il cambio panchina forzato (data l’indisposizione momentanea di mister Moriconi a causa di un incidente domestico) con Luca Arcolai ha avuto successo.

La squadra ha dimostrato buone capacità tattiche. E’ stato dato maggiore spazio ai giovani classe 2004 Petoku e Angelani ed il gol vittoria con la firma di Alessandroni all’80’, abile quest’ultimo nell’approfittare dell’occasione arrivatagli dal colpo di testa di Pergolini in area avversaria.

Dedichiamo al mister la vittoriaha dichiarato il viceallenatore dei chiaravallesiindispensabile per il morale e per elevare la consapevolezza nei nostri mezzi. Il momento è quello che è, per vincere bisogna sudare, e contro il San Costanzo abbiamo faticato pur mantenendo il giusto equilibrio per tutta la partita”.

Gli accorgimenti tattici di Arcolai, sicuramenti accordati ed in sintonia con Moriconi, che ha arretrato il raggio d’azione di Agostinelli e lanciato dal primo minuto i classe 2004 Petoku e Angelani, hanno prodotto i frutti auspicati. “Stiamo recuperando tutti gli elementi e la squadra si sta plasmando. I giovani avevano dimostrato già in Coppa Italia di poter recitare una parte importante: non devono aver fretta perché devono crescere e vanno aiutati a farlo”.

Ora si sale a Montecchio in cerca di continuità ed anche in cerca di certezze.

©riproduzione riservata

TURNO ODIERNO 4° giornata sabato 1 ottobre ore 15,30

Montecchio – Biagio Chiaravalle (Cacchiarelli di San Benedetto del Tronto) domenica 2 ottobre ore 14,30; Marzocca – Valfoglia (Vallorani di San Benedetto del Tronto), Osimostazione – Moie Vallesina (Narcisi di San Benedetto del Tronto), S.Orso – MondolfoMarotta (Laura Mancini di Macerata), San Costanzo-Gabicce Grada (Latuga di Pesaro), Urbania – Fermignanese (Bini di Macerata), Vigor Castelfidardo – Portuali Ancona (Pigliacampo di Pesaro), Villa San Martino – Barbara (El Mouhsini di Pesaro)

CLASSIFICA

Moie Vallesina, Montecchio, MondolfoMarotta, S.Orso 6;

Gabicce Gradara, Osimo Stazione 5;

Barbara, Urbania, Portuali Ancona, Biagio Chiaravalle 4;

Valfoglia, Vigor Castelfidardo 2; 

Fermignanese, Villa San Martino 1;

Marzocca, Cagliese, San Costanzo 0

MARCATORI

Reti 3: Donati (Gabicce Gradara); Reti 2: Bracci (MondolfoMarotta), Dominici (Montecchio), Braccioni (Urbania), Messina (S.Orso), Carboni (Moie Vallesina), Napapere (Osimostazione), Pagliardini (Urbania)

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio