Connect with us

Basket

Basket Serie B Interregionale / Senigallia, altro match che conta solo per le statistiche

Si chiude per la Goldengas la stagione regolare, in casa contro il Pescara Basket: un altro match che l’assurda e cervellotica formula del torneo rende sostanzialmente inutile

SENIGALLIA, 16 Febbraio 2024 – Si chiude, con l’obbligo della contemporaneità, la stagione regolare del girone E di B Interregionale, con la Goldengas Senigallia sul parquet domenica alle ore 18.

La squadra di Gabrielli conosce già il suo destino: Senigallia sarà nel girone Gold, composto da otto squadre di cui sei alla fine saranno qualificate ai play-off promozione.

Il match di domenica vale poco per la Goldengas che ospita al PalaPanzini il Pescara Basket penultimo in classifica e già certo a sua volta di partecipare al girone per la salvezza: indipendentemente dal risultato di domani, Senigallia ripartirà nella seconda fase con 6 punti, quelli conquistati negli scontri diretti con le altre tre qualificate al girone Gold (cioè Matelica, Bramante Pesaro e Loreto Pesaro).

Questa nuova formula, che si spera cambiata in fretta nella prossima stagione, sta di fatto proponendo match insignificanti dal punto di vista dell’importanza della posta in palio visto che per chi scende in campo contano più i punti degli scontri diretti che ci si porta dietro nella seconda e decisiva fase che il piazzamento della prima: una formula assurda, complicata da comprendere per i non addetti ai lavori e che tradisce lo spirito del gioco, partorita – chissà – in qualche momento di profonda noia nelle accaldate stanze federali della scorsa estate.

Arbitrano Renga di Folignano e Bonfigli di Offida.

©riproduzione riservata

 

 

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory