Connect with us

Basket

Basket B nazionale / Ristopro, altro show dall’arco: battuta Mestre 80-73

Fabriano vince lo scontro diretto per il quinto posto segnando 15 triple. Centanni è il mattatore, i cartai infilano l’ennesima perla della gestione-Niccolai

CERRETO D’ESI, 27 maerzo 2024 – La Ristopro continua a volare e supera la Gemini Mestre al PalaChemiba 80-73.

Dopo l’esaltante vittoria ottenuta sul parquet della capolista Ruvo di Puglia, la squadra di Niccolai ha ancora benzina in corpo per riuscire, tre giorni dopo e con una rotazione a sette uomini, a rimontare da -14 negli ultimi due quarti fino a prendersi il diciottesimo successo stagionale.

Stavolta è Centanni, con sette triple, a guidare i suoi e a rialzarli, in collaborazione con capitan Stanic, nel momento critico ad inizio terzo quarto, quando gli ospiti, guidati da un sontuoso Mazzucchelli, allungano sul 34-48.

Fabriano dimentica all’improvviso le difficoltà di un secondo quarto negativo e propizia un break di 15-1 per impattare sul 49-49 al 25′, col cesto di Granic, messo in campo poco più di due minuti da Niccolai per una condizione ancora precaria dopo l’infortunio del 25 febbraio.

La Ristopro riprende in mano la partita, sorpassa con Gnecchi ma deve ancora lottare per avere ragione di un’ostica Mestre, sebbene priva di Perin e Smajlagic.

Pellicano e Aromando ridanno ossigeno agli ospiti, ma poi il quarto periodo è tutto di marca biancoblù: Negri e Centanni colpiscono dall’arco, Stanic detta i ritmi in regia e Giombini svetta con 13 rimbalzi.

Mestre perde quota e il layup di Bedin chiude i conti, lanciando Fabriano, imbattuta in casa con Niccolai, a un successo con cui avvicina il quinto posto finale.

Fabriano: Verri 6, Centanni 23, Stanic 10, Gnecchi 5, Bedin 4, Romagnoli, Bandini, Carsetti, Negri 15, Granic 2, Giombini 15. All. Niccolai

Mestre: Bocconcelli 4, Mazzucchelli 22, Pellicano 12, Dalle Carbonare, Lenti 9, Caversazio 9, Sebastianelli 9, Zampieri, Bizzotto, Aromando 8. All. Ciocca

Arbitri: Barbieri e Gai di Roma

Parziali: 23-23, 34-43, 61-62

Tiri liberi: Fabriano 3/6, Mestre 18/24. Tiri da due: 16/33, 20/39. Tiri da tre: 15/32, 5/22. Rimbalzi: 41 (off. 13), 33 (off. 11). Assist: 20, 15. Spettatori 750

Luca Ciappelloni

SERIE B NAZIONALE

13° GIORNATA girone di ritorno  risultati

Lumezzane – San Vendemiano 71-79, Andrea Costa Imola – Taranto 105-100, Ravenna – Padova 104-76, Bisceglie – Vicenza 68-66, Jesi – Virtus Imola 91-74, Roseto – San Severo 82-70, Ruvo di Puglia – Faenza 80-81, Fabriano – Mestre 80-73, Chieti – Ozzano 95-66

CLASSIFICA GIRONE B  

Roseto punti 46; Jesi, Ruvo di Puglia punti 44; San Vendemiano punti 42; Fabriano punti 36; Mestre punti 34; Faenza, Andrea Costa Imola, San Severo  punti 32; Virtus Imola punti 30; Chieti punti 29; Lumezzane, Ravenna punti 26; Padova punti 22; Vicenza, Bisceglie punti 20;  Ozzano punti 18; Taranto punti 8

Play offplay outretrocessione diretta

14° GIORNATA girone di ritorno sabato 30 marzo

Mestre – San Severo 82-61, Padova – Vicenza, Fabriano – Lumezzane, Taranto – Ruvo di Puglia, Ravenna – Jesi, Ozzano – Andrea Costa Imola, Faenza – Bisceglie, San Vendemiano – Roseto, Virtus Imola – Chieti

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory