Connect with us

Basket

Basket B nazionale / La Ristopro sfiora il colpaccio: vince Ruvo 77-79

La squadra di Grandi domina i primi 20′, poi Jackson trascina la capolista. Fabriano esce fra gli applausi, nel finale tanti fischi discussi e tensione

CERRETO D’ESI, 3 dicembre 2023 – La Ristopro va vicino al colpaccio ed esce con i rimpianti dal PalaChemiba, battuta 77-79 da Ruvo di Puglia.

I 34 punti con sette triple dell’ex A2 Darryl Jackson impongono lo stop ad una generosa formazione di Grandi, in grado di dominare nei primi 20′ nonostante una settimana complessa per i problemi fisici di diversi elementi, su tutti Stanic, e i falli prematuri di Granic.

I cartai fanno la partita dall’avvio, con Bandini che comincia bene in regia in luogo dell’argentino e Bedin a svettare sotto canestro.

Fabriano gira a meraviglia in attacco, trovando anche le triple di Negri e Centanni, e progressivamente prende il largo approfittando di una Ruvo di Puglia insolitamente imprecisa.

I cartai arrivano anche a +18 al 18′ sul 47-29 col canestro di Centanni, però i successivi canestri dello scatenato Jackson daranno abbrivio a Ruvo verso un terzo periodo di ben altro spessore.

I cambi di difesa ospiti mettono la museruola all’attacco fabrianese, che resta avanti di 12 con la tripla di Stanic ma l’inerzia passa decisamente in mano ospiti con Jackson assoluto protagonista del break di 8-21 coronato da Contento (60-61 al 29′).

Fabriano deve ricominciare tutto da capo, ma non ha più la stessa lucidità iniziale. La generosità di Centanni e Giombini fa 70-69, poi Ruvo mette in moto Galmarini, approfittando dei quattro falli di Granic, e sorpassa.

La Ristopro si tiene in vita con i liberi, nonostante il cesto di Leggio, e negli ultimi secondi si accendono gli animi: Stanic, sul -2, sbaglia il libero per cercare il tap-in a rimbalzo ma l’arbitro sanziona l’invasion di Giombini e protestano in modo veemente i tifosi, i quali poi continueranno a battibeccare con Jackson in un finale con animi tesi anche fra i componenti delle due squadre.

Fabriano: Centanni 16, Stanic 9, Gnecchi 2, Rapini, Bedin 8, Romagnoli, Bandini 5, Carsetti, Negri 10, Granic 15, Giombini 12. All. Grandi

Ruvo di Puglia: Galmarini 11, Granieri, Toniato 2, Contento 12, Ghersetti 9, Jackson 34, Eliantonio 2, Traini 5, Leggio 4, Diomede. All. Campanella

Arbitri: Luchi di Prato e Rinaldi di Livorno

Parziali: 24-15, 47-34, 63-61

Tiri liberi: Fabriano 17/25, Ruvo 11/14. Tiri da due: 17/35, 16/40. Tiri da tre: 8/29, 12/33. Rimbalzi: 43 (off. 10), 46 (off. 12). Assist: 16, 3. Usciti per 5 falli Gnecchi, Contento, Toniato. Spettatori 700 circa

Luca Ciappelloni

SERIE B NAZIONALE

12° GIORNATA risultati

Roseto – Padova 81-70, Jesi – Faenza 76-66, San Vendemiano – San Severo 75-69, Ravenna – Ozzano 91-74, Fabriano – Ruvo di Pugli 77-79, Lumezzane – Taranto 78-72, Chieti – Mestre 70-67, Bisceglie – Virtus Imola 74-77,  Andrea Costa – Vicenza 77-73

CLASSIFICA

Ruvo di Puglia punti 22; San Vendemiano, Roseto punti 18;  San Severo punti 16; Fabriano, Jesi  punti 14; Chieti punti 13; Faenza, Andrea Costa Imola, Ravenna  punti 12; Mestre, Virtus Imola, Lumezzane punti 10; Padova, Ozzano punti 8Bisceglie, Vicenza, Taranto punti 6;  

Play offplay outretrocessione diretta

13° GIORNATA mercoledì 6 dicembre ore 20,30

Vicenza- Bisceglie, Faenza – Ruvo di Puglia, Mestre – Fabriano, Virtus Imola – Jesi, San Vendemiano – Lumezzane, Ozzano – Chieti, San Severo – Roseto, Padova – Ravenna, Taranto – Andrea Costa Imola (giovedì 7 dicembre)

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory