Connect with us

Volley

Pallavolo Femminile / Prima Divisione MC, Treiese e Del Mastro Cingoli in testa: venerdì la resa dei conti

Venerdì 24 novembre lo scontro diretto tra le due capoliste del girone provinciale a punteggio pieno, le parole dei mister Vagni e Aquili

CINGOLI e TREIA, 20 novembre 2023 – Le prime cinque giornate del girone provinciale maceratese di Prima Divisone di pallavolo stanno vedendo due dominatrici assolute. Treiese e Del Mastro Cingoli,infatti, guidano la classifica a punteggio pieno con 15 punti, alla vigilia del super-scontro diretto in programma venerdì 24 novembre a Chiesanuova di Treia.

La Treiese

La Treiese, allenata da coach Roberto Vagni, un allenatore esperto che da giocatore ha vestito anche la maglia della Lube, finora non ha lasciato nemmeno un set alle avversarie affrontate. Le rossoblù, capitanate da Virginia Urselli, hanno battuto in sequenza San Severino, Oratorio SS Annunziata, Montecassiano, Caldarola e Recanati, sempre con il massimo punteggio di 3-0.

La Treiese

La squadra è composta dalle centrali Maila Marchegiani, Beatrice Pesaresi e Eleonora Paglialunga, dalle schiacciatrici Marika Lancioni, Virginia Urselli, Viola Ramaccioni (che è anche opposta), Lucrezia Gentilucci e Alessandra Mazzieri (che è anche opposta), dall’opposta Chiara Brizi, dalle palleggiatrici Serena Baccifava e Angelica Pierucci, dalle libero Aurora Pasqualini e Lucia Morettini.

Durante l’estate – spiega coach Vagni –abbiamo cercato di allestire una squadra competitiva per affrontare il campionato di Prima Divisione nelle migliori condizioni. Le ragazze fin da subito hanno lavorato proficuamente in palestra, riuscendo a trovare un buon amalgama anche con le new entry. Le prime 5 partite disputate sono state vincenti, ma il campionato è ancora lungo e bisogna pensare ad una partita alla volta, senza mai sottovalutare l’avversario”.

La Del Mastro Cingoli

La Del Mastro Cingoli

La Del Mastro Cingoli, guidata dallo storico tecnico Simone Aquili, ha vinto anch’essa le prime 5 partite, ma ha dovuto concedere due set. Le cingolane, capitanate da Valentina Marasca, hanno vinto contro Sangiustese (3-1), Us Volley ’79 Civitanova Marche (0-3), Fea Telusiano (3-0), Oratorio SS Annunziata Montecosaro (1-3) e San Severino (3-0).

La squadra è composta dalle centrali Giorgia Animento, Sofia Giulioni, Erika Ilari, Matilde Sancricca e Ludovica Zazzarini, dalle schiacciatrici Elena Sofia Agricoli, Greta Carotti, Gioia Carpera, Alessia Centanni (che ricopre anche il ruolo di libero) e Greta Gambini, dalle opposte Viola Bolletta, Valentina Marasca ed Eleonora Mazzieri, dalle palleggiatrici Neli Bamburica ed Emma Marchegiani, dalle libero Giada Barbini e Viola Nuccelli.

Stiamo vivendo un bel sogno – commenta mister Aquili – che speriamo di coltivare ancora a lungo. L’inizio del campionato è stato molto positivo, anche se non privo di oggettive difficoltà in diversi incontri. Le prime cinque gare sono andate comunque bene, la squadra ha portato a casa il massimo risultato possibile. Di certo le prossime giornate saranno parecchio impegnative per la nostra squadra e saranno decisive per definire il ruolo che potremmo avere in questa stagione. Ci godiamo il bel momento, pur sapendo della forza, dell’esperienza ed il valore delle squadre avversarie alla quale opporremo le nostre qualità ed il nostro entusiasmo. Insomma, ci auguriamo di potercela godere ancora a lungo!”.

Lo scontro diretto

Venerdì 24 novembre, dunque, una delle due squadre resterà in vetta da sola, al termine dello scontro diretto che si giocherà nella Palestra di Chiesanuova di Treia alle 21.15. Si tratta di una partita speciale soprattutto per Maila Marchegiani, passata dalle cingolane alle treiesi proprio in questa stagione, e per Giorgia Animento, che ha giocato con la Treiese nella stagione 2019-2020 prima dell’interruzione per il Covid-19.

“Cingoli – commenta l’allenatore della Treiese Vagni, – è una squadra completa in tutti i reparti con un livello tecnico molto buono. Sarà sicuramente una bella sfida che cercheremo di affrontare al meglio”. “Venerdì a Chiesanuova – risponde mister Aquili della Del Mastro – non partiamo col favore del pronostico, le avversarie sono decisamente attrezzate per vincere il campionato e con diversi elementi di categoria superiore. Speriamo di avere la forza e la caparbietà di giocarcela fino in fondo e di far perdere l’imbattibilità alle nostre avversarie, che non hanno fino ad oggi incontrato particolari difficoltà a vincere col massimo scarto tutti gli incontri fin qui disputati. In settimana, ci prepareremo nel migliore dei modi per affrontarle al meglio delle nostre potenzialità!”.

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Volley

Segnala a Zazoom - Blog Directory