Connect with us

Basket

PALLACANESTRO / Niccolò Mannion figlio d’arte il padre Pace ha giocato a Fabriano

L’Italia del basket alle Olimpiadi parlerà marchigiano con il giovane play e i due anconetani Achille Polonara e Alessandro Pajola

FABRIANO, 5 luglio 2021 – L’Italia della Pallacanestro ha conquistato il diritto a partecipare alle Olimpiadi di Tokio grazie al successo di Belgrado sulla Serbia per 102 a 95.

Protagonisti dell’impresa, oltre al resto della squadra allenata da Sacchetti, anche Niccolò Mannion, Achille Polonara e Alessandro Pajola.

Niccolò Mannion classe 2001 nato a Siena è figlio di Pace Mannion, ex cestista statunitense con una lunga carriera anche in Italia dove oltre alle maglie di Cantù, Treviso, Reggio Emilia e Caserta ha giocato a Fabriano dal 1998 al 2001 con 51 presenze e 648 punti. Di Pace ricordiamo una gara a Jesi contro la Sicc Bpa del 26 settembre 1999.

Il Fabriano allenato da Alberto Bucci, la Sicc Bpa da Andrea Zanchi.

Davanti alle telecamere della Rai si impose Jesi per 66-55. Alla fine buone prove per i locali Lokhmanchuk (18 punti) e Autry (11 punti + 7 assist) mentre del Fabriano Brewer (14 punti) e proprio Pace Mannion (13 punti).

Le squadre. Sicc Bpa: Boni, Guerra, Setti, Gigena, Lokhmanchuk, Autry, Ezugwu. Fabriano: Gattoni, Carera, Londero, Dalla Vecchia, Bonsignori, Benini, Sheehey, Mannion, Brown, Brewer.

Di Polonara e Pajola va detto che entrambi sono prodotti del vivaio della Stamura Ancona. 

Polonara dopo Ancona si è trasferito giovanissimo nelle giovanili del Teramo basket con cui ha esordito da professionista in Serie A nella stagione 2009-2010 allenato da coach Andrea Capobianco. Alessandro Pajola, il cui fratello Lorenzo gioca a Jesi con la Taurus salita da poche ore in C Gold, a soli sedici anni è approdato alla Virtus Bologna subito aggregato in prima squadra.

Alle Olimpiadi l’Italia nel girone troverà Germania, Australia e Nigeria. Debutto il 25 luglio alle 6,40 ora italiana contro la Germania. Poi il 28 luglio alle 10,20 Italia-Australia ed infine il 31 luglio alle 6,40 avversario la Nigeria.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket