Connect with us

Calcio

JESI / Accordo tra l’Aia Marche, arbitri di calcio, e l’Associazione Famiglie Numerose

L’associazione arbitri delle Marche si mette a disposizione dei giovani per promuovere lo sport in maniera gratuita

JESI, 14 novembre 2020 – Di recente, è nata una collaborazione tra l’Associazione Nazionale Famiglie Numerose, che rappresenta circa 3500 nuclei familiari con almeno 3 figli a nucleo, tramite i responsabili della Regione Marche Angela Galassi e Paolo Campoli, e l’Associazione italiana arbitri delle Marche.

In sostanza l’Aia sta promuovendo Corsi gratuiti per Arbitri di Calcio on line, dove hanno aderito tutte e sette le sezioni delle Marche, Pesaro, Ancona, Jesi, Macerata, Fermo, Ascoli e San Benedetto.

I corsi si svolgeranno tra Ottobre ’20 e Gennaio’ 21.

Nelle prossime settimane la Commissione Regionale Arbitri ed i sette Presidenti delle Sezioni Arbitri marchigiane, si incontreranno in video conferenza con i due responsabili regionali e i cinque responsabili provinciali rappresentanti le Famiglie Numerose, per illustrare la figura dell’arbitro.

Raduno arbitri regionali a Jesi

Oltre a trasmettere disciplina, il valore del rispetto delle regole e della sana competizione sportiva, questa collaborazione consentirà anche alle famiglie con più figli di poter accedere gratuitamente all’attività sportiva per vivere da vicino uno degli sport più amati.

Cosa offrono gli Arbitri?

Un gettone di rimborso per ogni partita arbitrata, crediti scolastici, tessera AIA per entrare gratuitamente in Tribuna in tutti gli stadi fino alla Serie A, divisa, taccuino e fischietto gratuito.

Fondamentale anche la ricerca di quei valori che l’Associazione arbitri può trasmettere, quasi un valore aggiunto per la crescita dei figli, considerato che i ragazzi da 15 anni in su iniziano ad assumersi responsabilità proprio sul terreno di gioco.

L’Aia, una volta superata l’emergenza sanitaria legata al Covid, promuoverà incontri direttamente con le famiglie, a livello provinciale e regionale, per spiegare loro la figura che riveste l’arbitro che non va vista solo sul terreno di gioco, ma come leader positivo nella vita scolastica e lavorativa.

Alcune figure da nominare per questo percorso che ci si auspica vincente: Paolo Campoli e Angela Galassi, coordinatori Famiglie Numerose Marche; Carlo Ridolfi, responsabile del progetto a livello Arbitri marchigiani; Alessandro Masini, vicepresidente Sezione Arbitri di Jesi

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio